Accessori PC e Gaming

Mouse Razer Pro Click | Recensione


Razer Pro Click
Connessione
Bluetooth, Wireless, USB
DPI
16000 dpi
Peso
106 g
Ambidestro
No

Pro Click è la proposta Razer per un mouse da utilizzare tutti i giorni, quindi non per giocare ma per attività di produttività. È contraddistinto da una forma sinuosa e morbida, il design è simile a quello degli ultimi prodotti Logitech (MX3) e Microsoft (Surface Precision Mouse), con un corpo ampio su cui poggiare il palmo nella mano, offrendo il massimo supporto. Oltre ai due pulsanti classici, è presente una rotella in metallo, cliccabile al centro e anche lateralmente, un piccolo tasto superiore che permette di selezionare differenti livelli di precisione del sensore, e due tasti sulla spalla.

Nella parte sottostante, tutto il profilo è in teflon per una scorrevolezza ottimale, il sensore è il Razer 5G (16000 DPI), già visto su altri mouse, ed è possibile, tramite un selettore, scegliere se abilitare la connettività Wi-Fi o Bluetooth. Offre un polling rate di 1000 Hz. Per la connettiva wireless sui 2.4 Ghz dovrete usare un ricevitore, nascosto in un piccolo sportellino nella parte sottostante.

La superficie superiore è liscia, in plastica, senza particolari lavorazioni. Il supporto al pollice, invece, è zigrinato. Il supporto al palmo della mano è garnde, e le dimensioni spingono a utilizzare i muscoli del braccio per spostarsi sul piano, piuttosto che fare affidamento unicamente al movimento del polso. Questo comportamento dovrebbe aiutare a evitare affaticamenti del polso.

Quando posizioniamo la mano sul mouse, il polso è in posizione parallela al braccio, quindi in totale riposo. I pulsanti offrono un click morbido, ma netto. Tutti, non solo i due principali, compresa la rotellina, offrono lo stesso feeling. È sorprendentemente leggero, quantomeno rispetto alle dimensioni. Pesa solo 105 grammi.

I tasti sono programmabili, così come il passaggio tra una risoluzione all’altra del sensore. Peccato, tuttavia, che serva il software Razer Synapse 3, disponibile in versione beta e solo per Windows. Ovviamente è possibile utilizzarlo ugualmente senza il software, se accettate le preimpostazioni di base dei tasti: con il click della rotellina a destra e sinistra avvierete uno scorrimento in su o in giù della pagina, mentre con i tasti sulla spalla potrete caricare la pagina precedente o successiva. La rotellina è in grado di riconoscere la forza del movimento, e farvi scorrere più velocemente quando applicate più forza.

La batteria interna offre un’autonomia di 200 ore, dato indicato da Razer e che non abbiamo potuto verificare. L’autonomia con connettività Bluetooth, invece, dovrebbe assestarsi su circa 100 ore. Per la ricarica della batteria dovrete utilizzare un cavo Micro USB e il mouse funzionerà anche mentre in carica.

Verdetto

Pro Click è un mouse di qualità, con un ottimo sensore, un grip perfetto, bello da vedere, da maneggiare, con connettività estesa ed è anche leggero. L’autonomia è fantastica. Il difetto principale riguarda l’impossibilità, allo stato attuale, di personalizzarne le funzioni se lo utilizzate con un Mac, dato che manca il software. Il sensore è probabilmente sovradimensionato per un mouse pensato per un uso classico, ma ciò non v’impedisce di utilizzarlo anche per i videogiochi.

Razer entra tuttavia in un settore molto difficile, con concorrenti agguerriti. Perché quindi preferire questo mouse rispetto a un Logitech MX3, ad esempio, che è venduto anche a un prezzo inferiore ? In realtà è proprio questo il problema, non dovreste preferirlo, a meno che non siate anche videogiocatori, che dopo il lavoro vogliono utilizzare un ottimo mouse per divertirsi. In caso contrario, se cercate un prodotto unicamente per la produttività, valutate il Pro Click solo se volete un mouse dalle forme armoniose che pesa molto poco.

Razer Pro Click

Pro Click è la proposta Razer per un mouse da utilizzare tutti i giorni, quindi non per giocare ma per attività di produttività.


Verdetto

Pro Click è un mouse dalle forme ergonomiche molto comoda da utilizzare, ben costruito e con connettività Wi-Fi e Bluetooth. Ottimo sia per produttività sia per giocare. Consideratelo se cercate un mouse polivalente che sia soprattutto leggero.

Pro

- Forma ergonomia ben riuscita
- Qualità materiali e costruzione
- Connettività Wi-Fi + Bluetooth
- Autonomia elevata
- Molto leggero

Contro

- Porta di ricarica Micro USB (non USB-C)
- Non si può utilizzare un solo ricevitore per connettere Pro Type e Pro Click
- Software per Mac non disponibile