Case e PC Completi

Pine64 sfida Raspberry Pi con il suo Quartz64 dotato di porta e-ink

La diversità è la chiave del modello di business di Pine64. Dai saldatori con RISC-V ai laptop basati su ARM, Pine64 sembra avere molteplici interessi, tra cui il mercato dei Single Board Computer dominato dal noto Raspberry Pi. Nel suo aggiornamento di febbraio, Pine64 ha annunciato il Quartz64 model A, che sembra possedere una serie impressionante di funzionalità. Dotato del SoC Rockchip RK3566, il Quartz64 può contare sulla potenza di una CPU quad-core ARM Cortex A55 con una frequenza fino a 1,8GHz e una GPU Mali-G52 che gira a 800MHz ed offre pieno supporto alle librerie grafiche Vulkan 1.0 e 1.1. Quartz64 può integrare sino a 8GB di RAM LPDDR4, ma ci saranno modelli a partire da 2GB di RAM.

Credit: Pine64
Pine64 Quartz64

Quartz64-A è una scheda abbastanza grande e di dimensioni maggiori ad una più comune Raspberry Pi 4. Misurando 133x80x19 mm, Quartz64 offre molto spazio aggiuntivo per ulteriori feature ed un layout di porte espanso. Intorno al perimetro è presente la solita selezione di due porte USB 3.0 e due 2.0, Gigabit Ethernet, Micro SD e una HDMI full-size capace di un’uscita video in 4K e 60Hz. La connettività wireless viene fornita tramite un modulo WiFi e Bluetooth opzionale nella model A, ma è prevista la sua inclusione nel model B. L’alimentazione viene fornita tramite un jack a barilotto che richiede un alimentatore da 5V 3A.

Nella parte interna troviamo una miriade di porte e connessioni, comprese quelle per display esterni (DSI)fotocamere (CSI) e uno slot PCIe x4 per un’espansione aggiuntiva. Una singola porta SATA 6.0, che può essere utilizzata per l’archiviazione di massa e come dispositivo di avvio, risiede dietro le porte USB, mentre uno slot eMMC vuoto offre la possibilità di installare un modulo eMMC opzionale con capacità massima di 128GB.

Credit: Pine64
Pine64 Quartz64

Inoltre, la vera novità introdotta da Quartz64 è la presenza di una porta e-ink nativa, compatibile con un pannello e-ink da 10” che verrà lanciato contemporaneamente alla scheda e che dovrebbe supportare il tocco di una penna capacitiva. Quartz64 è dotato di un circuito di ricarica della batteria integrato, che consente al prodotto di funzionare anche lontano da una fonte di alimentazione. Purtroppo, al momento Pine64 non ha ancora svelato prezzo e data d’uscita.

Non fatevi scappare questa incredibile offerta: il kit Bqeel comprensivo di Raspberry Pi 4 Model B 2GB RAM, MicroSD da 64GB, alimentatore Tipo-C 5.1V 3A, ventola, cavo Micro HDMI, lettore di schede USB e case protettivo nero è disponibile su Amazon a prezzo scontato!