Schede Grafiche

RTX 3080 e RTX 3090, la scarsa disponibilità ci accompagnerà al 2021

La scarsa disponibilità per l’acquisto delle nuove schede video basate su Ampere di Nvidia non è una novità, ad oggi è ancora impossibile acquistare direttamente una RTX 3080 o RTX 3090 che abbia tempi di spedizione certi e garantiti. A rincarare la dose sui già parecchio frustrati fan che vorrebbero mettere le mani su una nuova GPU ci ha pensato il CEO dell’azienda.

Nvidia RTX 3090 Founders Edition

Secondo Jensen Huang, infatti, la scarsa disponibilità delle nuove schede della famiglia RTX serie 30 potrebbe arrivare fino al nuovo anno. La risposta è arrivata durante una sessione Q&A con la stampa dedicata agli annunci GTC dell’azienda.

Credo che la domanda supererà tutta la nostra offerta nel corso dell’anno“, ha detto Huang. “Ricordate, stiamo entrando anche noi nel double-whammy. Il double-whammy è la stagione delle feste. Anche prima della stagione delle feste stavamo andando incredibilmente bene, se poi si aggiunge il “fattore Ampere” e il “fattore Ampere durante le feste”, avremo un Q4 davvero incredibile“.

Huang ha inoltre continuato ad affermare che l’azienda non ha sperimentato una carenza di offerta, ma piuttosto un’abbondanza di domanda:

La 3080 e la 3090 hanno un problema di domanda, non di offerta”, ha detto Huang. “Il problema della domanda è che è molto più grande di quanto ci aspettassimo – e ci aspettavamo davvero molto. […] I rivenditori vi diranno che non vedevano un fenomeno come questo da oltre un decennio di informatica. Si torna ai vecchi tempi di Windows 95 e Pentium, quando la gente andava fuori di testa per comprare quei prodotti. Quindi questo è un fenomeno che non vedevamo da molto tempo e non eravamo preparati ad affrontarlo”.

“Anche sapendo di tutta la domanda, non credo fosse possibile starci dietro. Stiamo andando molto, molto forte. I rendimenti sono ottimi, il prodotto viene spedito in modo fantastico, si esaurisce all’istante“, ha continuato il CEO di Nvidia. “Lo apprezzo molto, ma non credo che ci sia un vero problema da risolvere. È un fenomeno da osservare. È solo un fenomeno“.

Nvidia ha anche recentemente rinviato il lancio delle RTX 3070 in modo da poter preparare più prodotti a magazzino per la giornata di apertura delle vendite. Tuttavia, viste le alte prestazioni promesse a prezzo contenuto, siamo sicuri che la domanda sarà ancora più alta rispetto alle già introvabili RTX 3080 e RTX 3090.

La valutazione di Huang sulla gravità della carenza è simile alle stime che abbiamo già potuto vedere da diversi media cinesi che prevedevano che la carenza possa durare fino al 2021. Questi media hanno anche sottolineato che potremmo vedere i produttori di schede grafiche di terze parti creare offerte bundle che costringono gli utenti ad acquistare una scheda madre assieme alla GPU per vendere più prodotti ai clienti. Questo, ad ogni modo, non è ancora successo ma è molto plausibile.

La Palit GeForce GTX 1660 StormX Boost da 6 GB è attualmente proposta a prezzo scontato su Amazon, cosa aspettate?