Tom's Hardware Italia
Android

Galaxy Tab S5e, anteprima dal Mobile World Congress 2019: ecco il rivale più credibile di iPad 9.7

Galaxy Tab S5e è il nuovo tablet Samsung pensato per la fascia di prezzo compresa tra i 400 e i 500 euro. Sotto la scocca c'è lo Snapdragon 670.

Samsung continua a investire nel mercato tablet. Il Galaxy Tab S4, che abbiamo recensito a fine 2018, è certamente la migliore alternativa ai nuovi iPad Pro. In occasione del Mobile World Congress 2019, abbiamo avuto la possibilità di toccare con mano il Galaxy Tab S5e. Arriverà in Italia nella fascia di prezzo compresa tra i 399 e i 499 euro, a seconda delle versioni scelte. Un prodotto evidentemente pensato per scontrarsi con iPad 9.7, che continua a far man bassa del segmento in questione.

Ciò che colpisce immediatamente del Tab S5e è senza dubbio la qualità costruttiva. Ha uno spessore di appena 5,5 mm e averlo tra le mani è per certi versi impressionante. La scocca è realizzata totalmente in metallo e vetro e la sensazione al tatto è quella di un tablet solido, con una buona ergonomia nonostante lo schermo da 10,5 pollici.

A tal proposito, Samsung ha scelto di dare continuità a quanto fatto vedere con il Tab S4, per cui anche in questo nuovo dispositivo il pannello frontale presenta cornici ridotte (ovviamente sempre in relazione al mondo tablet). Come da tradizione per l’azienda sudcoreana, lo schermo sembra essere uno dei punti di forza di questo Tab S5e: si tratta di un display Super AMOLED con risoluzione WQXGA e rapporto di forma in 16:10. Ottima la luminosità e particolarmente elevati i contrasti, ideali per la visione dei contenuti multimediali.

Lo Snapdragon 670, motore del Galaxy Tab S5e, dovrebbe garantire prestazioni più che adeguate. Tra l’altro, è abbinato a 4 o 6 Gigabyte di RAM a seconda della versione scelta. Singolare la strategia Samsung di puntare a livello globale su un SoC Qualcomm, invece di proporre una variante con Exynos in Europa, come solitamente avviene in ambito smartphone. Impossibile comunque poter esprimere già un giudizio sulle performance, anche se la nuova interfaccia One UI sembra finalmente aver alleggerito il software.

Altro aspetto chiave è senza dubbio la parte audio, sempre dunque con un riferimento alla fruizione dei contenuti multimediali. Ci sono infatti ben quattro speaker stereo, realizzati peraltro in collaborazione con AKG. Anche in questo caso è difficile poter esprimere una valutazione, avendolo provato nella confusione della fiera, ma a colpire immediatamente è il volume molto elevato. Inoltre, anche il Tab S5e potrà contare su una Book Cover con tastiera, con il solito aggancio magnetico nella parte bassa.

Insomma, il primo contatto è stato senza dubbio positivo. Il suo rivale principale è senza dubbio l’iPad 9.7, con il quale Apple ha ridato spinta al proprio segmento tablet. Tecnicamente il Tab S5e è certamente più completo, ma la soluzione dell’azienda di Cupertino ha dalla sua iOS e il suo ecosistema, che in ambito tablet fanno davvero la differenza. La parola adesso passa al mercato, e noi attendiamo di testare in maniera approfondita il dispositivo Samsung, così da potervelo raccontare nella nostra recensione.

I nuovi Galaxy S10 e S10+ possono essere preordinati fin da subito attraverso Amazon. Li trovate a questo link.