Android

Huawei, gli USA concedono altri 45 giorni di proroga

Il governo degli Stati Uniti ha deciso di concedere a Huawei un’ulteriore proroga di 45 giorni, prima dell’entrata in vigore del divieto di fare affari con aziende statunitensi. L’annuncio è stato fatto dal Dipartimento del Commercio. Le motivazioni di questa concessione sono le stesse delle volte precedenti, ossia la difficoltà di alcune aziende USA di sostituire tempestivamente attrezzature di rete, soprattutto nelle aree rurali, dipendenti dal colosso cinese principalmente in relazione alle reti 3G e 4G.

L’estensione della licenza temporanea generale ha lo scopo di consentire alle aziende e alle persone di passare a fonti alternative di apparecchiature, software e tecnologia non prodotti da Huawei o dalle sue affiliate”. Entrata a far parte della Entity List a maggio, Huawei ha ricevuto diverse proroghe. La scadenza prevista per il 16 febbraio ora è fissata per il 1° aprile, periodo immediatamente successivo alla presentazione dei nuovi top di gamma P40 e P40 Pro che dovrebbe avvenire a fine marzo. Sarà la seconda gamma del produttore cinese, dopo la serie Mate 30, ad arrivare senza i servizi e le applicazioni di Google.

La notizia arriva dopo le nuove accuse USA – riportate da The Wall Street Journal – secondo cui Huawei sfrutterebbe da un decennio le backdoor presenti nelle infrastrutture di rete per attività di spionaggio. Parliamo di porte d’accesso ad uso esclusivo delle forze dell’ordine per svolgere indagini e intercettazioni. Come abbiamo riportato nel precedente articolo (recuperabile a questo link), il colosso di Shenzhen ha respinto duramente ogni accusa dichiarando che si tratta di voci del tutto infondate.

Tuttavia, anche in questo caso, la proroga permetterà a Huawei di continuare a mantenere le reti di telecomunicazioni già esistenti e a fornire aggiornamenti software agli smartphone già in commercio. Insomma, la situazione diventa sempre più complessa e continuerà a riempirsi di nuovi dettagli, almeno fino al giorno in cui gli Stati Uniti non prenderanno una decisione definitiva.

Huawei Nova 5T con Kirin 980 e quattro fotocamere posteriori è disponibile in sconto su Amazon a 369 euro. Lo trovate a questo link.