Tom's Hardware Italia
Android

Huawei supera Apple e mette nel mirino Samsung: sorpasso già nel 2019?

Rispetto al primo trimestre del 2018, Huawei a messo a segno una crescita su base annua di oltre il 50%. Samsung è lontana solo quattro punti percentuali.

I dati rilasciati da IDC e relativi al primo trimestre del 2019 per il mercato smartphone non lasciano spazio a dubbi: Huawei ha superato Apple al secondo posto, conquistando il 19% di market share contro l’11,7% dell’azienda di Cupertino. Ma non è tutto, perché il gigante cinese si è portato ad appena 4 punti percentuali da Samsung, con quest’ultima che ha conquistato un market share del 23,1% nel trimestre preso in esame.

L’evoluzione di Huawei è per certi versi impressionante. Nel Q1 2018 infatti l’azienda cinese aveva raggiunto una quota mercato dell’11,8%, per cui ha messo a segno una crescita su base annua del 50,3%. Il volume delle spedizioni è passato da 39,3 milioni di unità di smartphone a 59,1 milioni, merito soprattutto delle ottime vendite registrate nella fascia bassa e in quella media, veri e propri terreni di caccia per il gigante di Shenzen.

Credit – IDC

In tutto questo scenario, Apple è certamente l’azienda che ha vissuto la maggiore decrescita, almeno nella top 5. Si parla infatti di -30,2% su base annua, un dato inevitabilmente influenzato dai risultati messi a segno dagli iPhone. Proprio nella giornata di ieri, l’azienda di Cupertino ha pubblicato i dati finanziari relativi al secondo trimestre fiscale del 2019 (conclusosi il 30 marzo), con i ricavi dei “melafonini” che sono calati del 17%, soprattutto in seguito al rallentamento vissuto nel mercato cinese.

A questo punto resta da capire se Huawei possa essere in grado di superare Samsung già entro la fine del 2019. Il management dell’azienda cinese non ha mai fatto mistero di puntare al primo posto del mercato della telefonia, e la sensazione è che stia procedendo con un passo tale da poterlo agguantare nei prossimi mesi. Staremo a vedere.

Il top di gamma Huawei P30 Pro è disponibile su Amazon a 999 euro. Lo trovate a questo link.