Fitness Tracker

Mi Band 5 ufficiale: display più grande e caricatore magnetico

Mi Band 5 è ufficialmente tra noi. Xiaomi l’ha appena svelata in Cina. Come da tradizione, la disponibilità iniziale è solo per il mercato cinese con l’arrivo nei mercati internazionali che avverrà presumibilmente nei mesi successivi. Dato il successo che la smartband dell’azienda di Lei Jun continua ad avere, non dovrebbero esserci dubbi sullo sbarco anche in Europa.

La maggior parte delle caratteristiche tecniche non sono un mistero grazie alle tante indiscrezioni trapelate nei mesi scorsi. Confermato il display più grande – sempre AMOLED e a colori – che ora ha una diagonale di 1,2 pollici. Sono state introdotte diverse watchface animate con i protagonisti di cartoni animati noti, almeno per quanto riguarda la Cina.

Altra grande novità è il caricatore magnetico. Ora non sarà più necessario separare la Mi Band 5 dal cinturino per ricaricarla. È disponibile il chip NFC per i pagamenti in mobilità. Non sappiamo se questa volta la funzione arriverà anche in Europa o se resterà ancora esclusiva del mercato cinese. Sarà inoltre possibile controllare la fotocamera degli smartphone compatibili direttamente dalla smartband.

È stato confermato, infine, il tracciamento del ciclo mestruale. Per il resto, le funzionalità dovrebbero essere sempre le stesse: contapassi, tracciamento del battito cardiaco, monitoraggio del sonno con fase REM, ricezione di notifiche e tracciamento di 11 attività sportive con supporto al punteggio PAI (Personal Activity Intelligence). Non manca l’impermeabilità fino a 5 ATM. È stato inserito il barometro.

Mi Band 5 sarà disponibile in Cina a un prezzo di CNY 189 (circa 23 euro) per il modello senza NFC e a CNY 229 (circa 28 euro) per la versione NFC. Restiamo in attesa di avere dettagli su una possibile commercializzazione nel nostro Paese.

Il nuovo Redmi Note 9s è disponibile all’acquisto su Amazon a meno di 250 euro. Lo trovate a questo link.