Android

Motorola RAZR, lo smartphone pieghevole in arrivo il 13 Novembre?

Motorola potrebbe presentare il tanto discusso smartphone pieghevole il 13 novembre. Alcuni indizi presenti negli inviti spediti alla stampa per un evento che si terrà a Los Angeles il prossimo mese lasciano credere che forse è arrivato il momento di Motorola RAZR, il dispositivo flessibile che riporterà in auge l’iconico marchio RAZR.

La GIF animata mostra un dispositivo che si apre e si chiude con una frase che recita “originale come nessun’altro”. Secondo quanto riferito da CNET, poi, la società alata promette di svelare una “icona reinventata”. Una frase eloquente che ha immediatamente portato a pensare a RAZR che – come già detto – rappresenta un’icona nel mondo della telefonia grazie ai tradizionali cellulari a conchiglia che hanno fatto la storia.

A darci un’ulteriore conferma è ancora una volta l’invito inviato da Motorola che afferma “You’re going to flip”. La categoria di flip phone comprende tutti quei cellulari/smartphone che dispongono di un’apertura a conchiglia e che dunque devono essere aperti per essere utilizzati. Insomma, sembrano esserci pochi dubbi sul fatto che il 13 Novembre vedremo arrivare un nuovo smartphone a marchio RAZR ma non possiamo affermare con certezza che si tratterà di uno smartphone pieghevole.

Negli ultimi mesi, si è parlato molto di questa possibilità. Secondo le tante indiscrezioni, Motorola RAZR dovrebbe integrare un display da 6,2 pollici una volta aperto e uno schermo esterno molto più piccolo utilizzato per leggere le notifiche. A bordo dovrebbe esserci lo Snapdragon 710 accoppiato a 4 o 6 GB di RAM. Parliamo, dunque, di un processore di fascia media. Motivo per cui si vocifera che il prezzo di vendita potrebbe essere inferiore rispetto ai concorrenti Huawei e Samsung. Si parla di 1500 dollari.

Non ci resta che aspettare qualche settimana per scoprire cosa ha in serbo per noi Motorola!

Xiaomi Mi 9T è disponibile all’acquisto tramite Amazon. Lo trovate a questo link.