Android

OPPO Reno 5 Pro+: i dettagli emersi sul futuro top di gamma

OPPO ha annunciato lo scorso 10 dicembre la nuova serie di smartphone Reno 5, composta dalla versione standard e dalla variante Pro.  Le sorprese non sono però finite qui perché nella giornata di domani verrà annunciato un terzo smartphone, il vero top di gamma, il Reno 5 Pro +. In vista del lancio ufficiale, la casa cinese ha anticipato alcune caratteristiche riguardanti lo smartphone, tra cui la presenza di una fotocamera principale con sensore Sony IMX766. Sarà dunque uno dei primi smartphone ad essere equipaggiato con un sensore da 50 megapixel di Sony.

Oppo Reno 5 PRO+

Il teaser ufficiale è apparso sul social network cinese Weibo e ci permette di vedere come sarà il design posteriore dello smartphone.  Possiamo notare come siano presenti tre sensori fotografici principali implementati all’interno di un modulo rettangolare, come già accaduto sugli altri due modelli. I pulsanti per il volume sono posizionati sul lato destro con la back cover che ospita anche l’incisione del brand con una finitura opaca testurizzata.

Detto questo, voci precedenti suggerivano che il Reno 5 Pro + avrebbe adottato una combinazione di fotocamere con sensori da 50 megapixel, 16 megapixel, 13 megapixel assieme a quello da  2 megapixel. Sulla parte anteriore, dovremmo trovare invece una fotocamera da 32 megapixel. Uno degli aggiornamenti più importanti riguarderebbe il processore dello smartphone, che a differenza degli altri due modelli, sarebbe equipaggiato con un SoC Qualcomm Snapdragon 865 abbinato a 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione. Non mancherebbe chiaramente neanche il supporto alla connettività 5G. La batteria raggiungerebbe i 4.500 mAh accoppiata alla tecnologia di ricarica rapida a 65 W.

Oppo Reno 5

Il prossimo top di gamma di casa Oppo disporrebbe poi di un display AMOLED da 6,55 pollici con risoluzione Full HD + ed una frequenza di aggiornamento a 90Hz. Lo sblocco sarebbe affidato al classico sensore per le impronte digitali implementato sotto lo schermo.

Ricordiamo che il Reno 5 Pro implementa uno schermo da 6.55 pollici di tipo AMOLED e risoluzione FHD con refresh rate a 90Hz, assieme ad un processore Dimensity 1000+ realizzato da MediaTek con Mali G77 MC9, 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna. La batteria interna è da 4.350 mAh con supporto alla ricarica VOOC a 65 W. Passando al comparto fotografico dispone di una configurazione con quattro fotocamere, composte da un sensore principale da 64 megapixel, un obiettivo ultra grandangolare da 8 megapixel, un sensore macro da 2 megapixel ed un sensore di profondità da 2 megapixel. La fotocamera frontale raggiunge i 32 megapixel.

Per quanto riguarda il Reno 5 standard troviamo invece un display AMOLED da 6.43 pollici con risoluzione Full HD+ e refresh rate a 90 Hz. Anche questo modello dispone di quattro fotocamere posteriori e composte da un sensore principale da 64 MP con Autofocus – PDAF, un sensore da 8 MP Ultrawide e due da 2 MP per scattare foto in modalità Macro ed in bianco e nero. Il sensore frontale resta da 32 MP.  Cambia invece il processore, che in questo caso è il noto Snapdragon 765G con Adreno 620 uniti ad 8GB di RAM e 128 GB di memoria interna. La batteria è da 4.300 mAh, anche in questo caso con supporto alla ricarica a 65 W.

Per il rilascio in Italia di questi dispositivi ci sarà probabilmente da attendere i prossimi mesi considerato che la serie Reno 4 è stata resa ufficiale nel nostro Paese da pochi mesi.

Su Amazon potete trovare l’ottimo medio gamma, l’OPPO A72, con uno sconto di oltre il 30%, cliccando su questo link.