Tom's Hardware Italia
Android

Redmi Note 7: vendute 10 milioni di unità a livello globale!

In soli 129 giorni, sono state vendute a livello globale 10 milioni di unità di smartphone della serie Redmi Note 7.

Alla vigilia della presentazione di Redmi K20, primo top di gamma del sub-brand di Xiaomi, l’azienda festeggia un nuovo traguardo. La serie Redmi Note 7 ha raggiunto le 10 milioni di unità vendute in soli 129 giorni a livello globale. La notizia è stata resa nota dal CEO della casa madre, Lei Jun, sul suo account Weibo.

È bene sottolineare che il dato si riferisce alla “serie” Redmi Note 7  e che, dunque, comprende anche le vendite della variante Pro, distribuita solo in Cina e in India. Infatti, i mercati chiave che hanno fatto da traino per questo successo sono stati sicuramente quello cinese e indiano. Redmi Note 7, però, ha riscosso un enorme successo anche nel nostro Paese grazie all’immancabile filosofia del mantenere alto il rapporto qualità/prezzo.

Lo smartphone è equipaggiato con lo Snapdragon 660 accoppiato a 3 o 4 GB di RAM e 32 o 64 GB di memoria interna espandibile. La particolarità, però, è nel comparto fotografico grazie alla presenza del sensore Samsung ISOCELL Bright GM1 da 48 MP abbinato a un secondo da 5 MP per la profondità di campo. La fotocamera frontale invece è da 13 MP. Insomma, parliamo di un dispositivo che è riuscito a imporsi nel segmento di appartenenza, quello al di sotto dei 200 euro, e che si riconferma essere un vero best-buy.

Alla luce di questi risultati, sarà interessante vedere come si posizionerà il top di gamma Redmi K20 e se riuscirà a raggiungere gli stessi risultati di Redmi Note 7, di cui potete leggere la nostra recensione qui. L’appuntamento con la presentazione di Redmi K20 è fissato per domani!

Il Redmi Note 7, nella versione da 3 GB di RAM, è disponibile su Amazon a 179,90 euro. Lo trovate a questo link.