Android

Samsung domina il mercato degli smartphone pieghevoli

Il settore degli smartphone pieghevoli è continuamente in crescita e Samsung sta proseguendo la sua crescita inarrestabile, grazie agli ottimi risultati ottenuti nel corso dell’anno, che sta per concludersi con il raggiungimento di un nuovo record legato alle spedizioni dei suoi dispositivi.

Spedizioni smartphone pieghevoli

Su 2,8 milioni di smartphone pieghevoli spediti nel corso del 2020, l’azienda sud-coreana ha contribuito per oltre 2,04 milioni di unità, pari ad una quota del 73% sul totale. I dati sono stati forniti da un nuovo rapporto rilasciato da CounterPoint Research.

Per rendere il concetto ancora più semplice possiamo dire che tra i foldable spediti quest’anno, tre su quattro sono stati realizzati da Samsung e la crescita dovrebbe continuare inesorabile anche nel corso del 2021. Il nuovo risultato è legato particolarmente alle vendite del Galaxy Z Flip, del Galaxy Z Flip 5G e dell’ultimo Galaxy Z Fold 2. Le stime non prendono in considerazione, ad esempio, i modelli in edizione speciale come il Galaxy Z Fold 2 Thom Browne Edition, prodotto in quantità molto limitate.

Samsung Galaxy Z Flip 5G

Il rapporto pubblicato nelle ultime ore prevede inoltre che il mercato globale degli smartphone potrebbe raggiungere i 17 milioni di device spediti entro il 2022. Considerata la costante crescita legata alal domanda e la mancanza di concorrenza, è improbabile che qualche altro produttore possa scalfire il primato conquistato da Samsung come più grande produttore di smartphone pieghevoli, almeno per il momento.

Tra gli altri produttori l’unico rivale che potrebbe essere in grado di tenere il passo è Huawei, se non fosse che le restrizioni imposte dall’amministrazione Trump hanno rallentato la diffusione e lo sviluppo di nuovi pieghevoli al di fuori del mercato cinese, rendendo il distacco tra le due concorrenti ancora più evidenti.

Huawei Mate XS

Se ciò non bastasse, Samsung intenderebbe anche aumentare la produzione dei suoi foldable nel corso del 2021. Secondo un recente rapporto infatti, il colosso tecnologico di Seoul potrebbe annunciare quattro nuovi foldable nel corso del prossimo anno.

Se queste sono le premesse, i mesi a venire potrebbero riservare non poche sorprese al mercato e permettere a Samsung di aumentare ancor di più il divario dagli altri produttori. L’obiettivo dell’azienda sarebbe quello di riuscire ad abbassare il prezzo di vendita di questi prodotti affinché sempre più utenti possano iniziare a guardare questo particolare mercato, rendendolo sempre più avvicinabile ed attrattivo.

Volete vivere l’esperienza unica di utilizzare uno smartphone pieghevole? Su Amazon trovate il Samsung Galaxy Z Fold 2 5G cliccando qui.