Windows

Samsung Galaxy Book S è arrivato in Italia: il pratico notebook che consente di lavorare ovunque

Samsung Galaxy Book S è ufficialmente arrivato nel mercato italiano. Si tratta di un notebook con delle dimensioni molto limitate e, quindi, perfetto per tutti coloro i quali si spostano spesso. Il dispositivo era stato svelato la scorsa estate, per essere poi ripresentato durante il CES 2020.

La caratteristica certamente più importante è la praticità. Si tratta di un portatile che pesa solo 0,961 kg e con delle dimensioni poco importanti (305,2 x 203,2 x 6,2 mm). Presente un display touchscreen con una diagonale di 13,3 pollici e una risoluzione FullHD.

Sotto il telaio in alluminio anodizzato (nella colorazione Earthy Brown) troviamo il processore Snapdragon 8cx, concepito da Qualcomm espressamente per i PC su cui gira Windows 10. Il SoC, che garantisce un’ottima efficienza energetica, potrebbe essere paragonato, per prestazioni, a un Intel Core i5-8250U. Ad affiancare il processore ci sono poi 8 GB di RAM (LPDDR4X) e una SSD da 256 GB.

Il device è alimentato da una batteria da 42Wh, che dovrebbe garantire un’autonomia fino a 25 ore quando vengono riprodotti i video. Per quanto riguarda la connettività, troviamo Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac (2.4 e 5 GHz), Bluetooth 5.0, USB Type-C, GPS e la tecnologia LTE.

I due altoparlanti (con tecnologia Dolby Atmos) inclusi sono realizzati in collaborazione con SKG. La scheda tecnica è poi completata da un sensore per impronte digitali e una fotocamera HD (720p). Samsung Galaxy Book S è sbarcato nel mercato italiano con un prezzo di 1.099 euro.

Samsung Galaxy A51, uno smartphone di fascia media e con un’ottima scheda tecnica, è disponibile all’acquisto su Amazon.