Android

Xiaomi Mi Note 10, spunta la confezione di vendita

Dopo l’annuncio che non ci sarebbero stati successori per la gamma Mi Note e Mi Max, Xiaomi potrebbe riportare in vita la prima con il nuovo Mi Note 10. Negli ultimi giorni continuano a intensificarsi le indiscrezioni alimentando così la voce che Xiaomi presenterà il futuro top di gamma alla fine del mese di ottobre. Era stato il leaker Ice Univers a rivelarlo su Twitter. Proprio sul popolare social network compare oggi quella che potrebbe essere la confezione di vendita.

Purtroppo, la scatola non rivela nessuna informazione sule probabili caratteristiche tecniche. Tuttavia, pare che Mi Note 10 abbia una scheda tecnica di fascia alta. Potrebbe essere alimentato dallo Snapdragon 855+ di Qualcomm, segnando dunque un cambio di rotta rispetto all’ultimo Mi Note 3 che rientrava, invece, nella fascia medio-alta del mercato.

I colleghi di XDA-Developers, poi, hanno individuato nella MIUI 11 beta un codice per impostare la frequenza di aggiornamento del display da 60Hz a 120Hz. È ipotizzabile, dunque, che Mi Note 10 includa questa caratteristica. Nei giorni scorsi, inoltre, vi abbiamo raccontato che è stata scovata una modalità “Tele 5X” e una funzione “ultra tele” che abilita uno zoom digitale 50X nei codici dell’applicazione Camera della MIUI 11.

Insomma, Mi Note 10 potrebbe integrare un display con frequenza di aggiornamento a 120Hz e una fotocamera (teleobiettivo) con zoom ottico 5X e zoom digitale 50X capace di registrare video in 8K a 30 fps. Per il momento, si tratta di mere speculazioni. Se Xiaomi è davvero al lavoro per far risorgere la serie Mi Note, non dovremo aspettare molto prima di saperne di più.

Xiaomi Mi 9T è disponibile all’acquisto tramite Amazon. Lo trovate a questo link.