Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Apex Legends: i draghi creano nuovi problemi nel Canyon dei Re

Apex Legends sembra sul punto di svelare un grande evento con al centro i draghi, noti come Flyer, che recentemente stanno volando per la mappa.

Dopo una prima stagione non convincente, Apex Legends sembra pronto a rinnovarsi con una serie di eventi unici che probabilmente avranno luogo fin dal primo giorno della Stagione 2, che avrà inizio fra circa una settimana. Apex Legends è stato al centro della scena all’EA Play dell’E3 2019, ma pare che siano in arrivo più contenuti rispetto a quello messi in mostra all’evento.

Da qualche tempo a questa parte, infatti, nel Canyon dei Re, ovvero l’attuale mappa di Apex Legends, sono apparse delle creature simili a draghi chiamate Flyer. Inizialmente non era chiaro cosa stessero facendo, ma ben presto i giocatori si sono resi conto che queste bestie alate rubavano le casse delle armi dei giocatori sconfitti. Era anche possibile sparare contro di loro, addirittura ucciderle, ma non si capiva per quale motivo farlo.

https://twitter.com/PlayApex/status/1143609856005459968

I dataminer sono ancora una volta venuti in nostro aiuto e hanno svelato che quei Flyer erano probabilmente solo dei cuccioli o comunque una versione piccola delle vere creature che arriveranno con l’inizio della Stagione 2. Anche i canali social del gioco hanno iniziato a parlare, in modo indiretto, di questi mostri: pare infatti che l’arrivo dei draghi abbia provato degli errori di sistema a varie location della mappa, come la torre situata a Repulsore. L’ultimo messaggio rivela che il problema è stato risolto aumentando il segnale della torre, ma è chiaro che qualcosa sta per accadere.

Le possibilità sono molte. Alcuni leak hanno svelato un nuovo personaggio, Crypyo, un hacker che avrebbe tolto le protezioni esterne del Canyon dei Re, permettendo ai Flyer di entrare: possibile che Respawn voglia introdurre a sorpresa una nuova Leggenda? Un’altra possibilità è che l’evento serva per dare un motivo a Wattson, il PG svelato all’EA Play, di entrare in scena. I giocatori, inoltre, sperano che i draghi modifichino la mappa in qualche modo, così come avviene regolarmente con gli eventi di Fortnite. Voi cosa ne pensate?