Giochi PC

Apex Legends, Guida ai migliori luoghi dove atterrare e ottenere loot

I battle royale richiedono abilità manuale, conoscenza delle armi e organizzazione nelle tattiche di squadra. Tutto questo, però, è preceduto da una singola scelta che può cambiare le sorti dell’intera partita: il luogo dell’atterraggio. I team, composti da tre giocatori, sono guidati in questa fase dal leader che sceglie dove portare i propri compagni: nel caso tocchi a voi, è meglio dimostrarvi pronti. Per questo motivo vi proponiamo la nostra guida ai migliori luoghi dove atterrare e ottenere loot nelle fasi iniziali di gioco in Apex Legends, il nuovo battle royale free to play di Respawn Entertainment.

Per iniziare, ecco a voi la mappa completa del “Canyon dei Re”, da usare come riferimento.

Zona Calda

Una delle prime aree su cui dovreste porre la vostra attenzione è la Zona calda: all’inizio del match una sezione della mappa sarà cerchiata di blu. All’interno di questa ci sono maggior possibilità di ricevere armature di livello superiore, oltre che armi complete di tutti gli accessori.

Ovviamente si tratta di un punto di loot ambito da molti, sopratutto se si trova sul percorso di lancio, bisogna quindi essere pronti a sudarsi il bottino. Per questo motivo, se non si è giocatori esperti, è meglio evitare la Zona Calda.

Il discorso è leggermente diverso se non si trova a portata di lancio: in queste situazioni molti potrebbero optare per altre aree, per iniziare la partita in fretta, quindi potreste correre un rischio e andare direttamente lì. Il tempo speso non sarebbe poco, ma voi e il vostro team potreste appropriarvi del meglio a disposizione e partire col piede giusto.

Nave rifornimenti

Similarmente alla Zona Calda, la nave rifornimenti è segnata sulla mappa per tutti i giocatori e si sposta attraverso il Canyon fino a raggiungere un punto designato (anch’esso visibile sulla mappa). Una volta a destinazione, la nave piazzerà delle zip-line che vi permetteranno di salirvi dal livello del terreno.

Se siete fortunati, potreste trovare la Nave rifornimenti sul vostro percorso di atterraggio: si tratterebbe di certo del miglior punto da cui iniziare una partita, ma sicuramente avreste a che fare con altri team, agguerriti quanto voi. Anche in questo caso, quindi, se siete giocatori in erba di Apex Legends considerate l’idea di cercare zone più tranquille da cui iniziare.

Trasmettitore

È l’area che si trova in alto a destra della mappa, nella zona nord-est del Canyon dei Re. È una piccola area, poco usata dai giocatori e che quindi vi permetterà di raccogliere loot in pace e prepararvi ai primi scontri.

È un ottimo luogo per chi ancora deve imparare le basi e non vuole finire in mezzo al fuoco incrociato di più team con ore e ore di esperienza sulle spalle.

Arena

Situata nell’angolo opposto rispetto a Trasmettitore, ne condivide alcune caratteristiche: le ridotte dimensioni, loot sufficiente per il team, scarsa presenza di giocatori. È un ottimo punto di partenza, soprattutto per potervi poi spostare verso Skull Town, un’area ben più ampia in cui dare il via a scontri all’ultimo sangue.

Possiamo considerarla un luogo di atterraggio valido per chi ha già appreso le basi di Apex Legends, ma non si sente pronto per le zone più pericolose della mappa.

Impianto di depurazione

Situato al centro-sud del Canyon, è un ottimo luogo per trovare del loot di qualità medio-alta. È un’area lontana da altre zone, caratterizzata da grandi edifici di cemento. Si tratta di un ottimo luogo per scontri tattici e ben organizzati: essere in sintonia con il vostro team è quindi fondamentale.

Questi erano i nostri consigli sui migliori luoghi dove atterrare e ottenere loot in Apex Legends. Diteci, avete trovato dei luoghi adatti al vostro specifico stile di gioco? Consigliateli nella sezione commenti!