Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Apex Legends: lo streamer Ninja è stato pagato 1 milione di dollari per pubblicizzare il gioco per un giorno

Apex Legends sta avendo successo ed EA si è assicurata che fosse così investendo un milione di dollari per una sponsorship di un giorno da parte di Ninja!

Nell’industria videoludica circolano grandi quantità di denaro e il lancio di un nuovo gioco è un momento a dir poco sensibile. Pubblicizzare un titolo, anche tramite sponsorship, non è una pratica rara, sopratutto visto il sempre maggiore interesse del pubblico nei confronti dei content creator di YouTube e Twitch. Tra questi, uno dei più grandi è sicuramente Tyler “Ninja” Blevins che, secondo quanto riportato da Reuters, è stato pagato un milione di dollari da EA per twittare e fare stream su Apex Legends durante il giorno di lancio, il 4 febbraio 2019. Possiamo vedere il tweet di Ninja qui sotto.

Come potete notare, il tweet include l’hashtag #ApexPartner, che identifica lo stream come parte di una sponsorship. Inoltre, il successivo stream ha reso la cosa ancora più ovvia intitolandosi “Apex Legends today | This is not an ad anymore… Game is gust fun!” (Non è più una pubblicità… il gioco è semplicemente divertente!).

Ninja ha continuato a mettere in primo piano Apex Legends fino al 19 febbraio, ovvero fino a quando non è andato in vacanza. Poi, è tornato su Fortnite, a parte il primo marzo, quando ha giocato ad Apex con altri streamer.

Per quanto vi si sia dedicato per qualche settimana, Reuters riporta che solamente il primo giorno era stato parte della sponsorship. Parliamo quindi di un milione di dollari per una sola giornata di pubblicità. Una cifra impressionante giustificata dal fatto che Ninja ha un pubblico composto da 13 milioni di utenti.

Anche un altro popolare streamer, Shroud, pare essere stato pagato per una sponsorship, ma la cifra non è stata svelata. Sicuramente EA ha investito molto per promuovere il gioco e, per ora, sembrerebbe che abbia avuto un discreto successo, visti i 50 milioni di giocati raggiunti in un mese. Inoltre, a febbraio, Apex Legends è stato in grado di togliere lo scettro a Fortnite, per il numero di visualizzazioni massime tramite Twitch. Diteci, cosa ne pensate?