PlayStation

Bloodborne in 4K a 60fps è fenomenale, ecco il video

Sembrava impossibile? Eppure ecco qui la prova che grazie alla tecnica e ad un piccolo quantitativo di ingegno è possibile perfezionare quello che gli altri non sono riusciti a fare. Ormai lo sappiamo dall’uscite Bloodborne è un titolo che ha passato il tempo, i suoi 6 anni sulle spalle si sentono tutti. Anzi, sin dall’uscita su PS4 liscia non avevamo grosse soddisfazioni, il frame rate era dannatamente ballerino soprattutto nelle azioni più concitate, e questo rendeva davvero difficile godersi il titolo alla massima esperienza sulla console di Sony.

Bloodborne

Inoltre tutti speravamo che con l’uscita di PS5, qualcosa si sarebbe mosso e che dal Giappone From Software avesse rilasciato qualche patch miracoloso per lo sblocco del frame rate. D’altronde grazie alla potenza della nuova ammiraglia di casa Playstation sono tantissimi i titoli che stanno vivendo una seconda vita. Ma per Bloodborne e gli altri titoli della software house tutto questo non è avvenuto. C’è chi però non si è scoraggiato, andando a toccare il cuore della console con un po’ di modding. Difatti oggi i ragazzi di Digital Foundry hanno rilasciato un video analisi in cui il titolo gira in 4K a 60fps “stabili”.

Ovviamente c’è da mettere molte mani avanti. Si tratta tutto sommato di una forzatura, dato che i 60 frame sono stati raggiunti grazie alla mod di Lance McDonald, famoso modder che da anni gira nel sottobosco delle console e che ha creato un fix apposito per sbloccare gli fps su Bloodborne. Tutto questo però non è bastato per placare la fame di Digital Foundry, tanto che si son voluti spingere oltre e portare la risoluzione del titolo fino al 4K tramite un programma comandato da un IA che riscrive l’immagine aumentando la risoluzione.

C’è ovviamente da applaudire all’impresa compiuta da Digital Foundry, che ha voluto rendere omaggio ad uno dei titoli che ha segnato la scorsa generazione e che merita sicuramente un trattamento speciale per quello che racconta e per come tutto viene mostrato grazie alla splendida Art Direction. Vi ricordiamo ovviamente ancora una volta che il filmato è stato registrato prima in 1080p a 60fps(con sblocco del frame rate) e poi upscalato tramite un software esterno in 4K. Oggi è anche uscita la terza puntata del nostro podcast, all’interno della quale parliamo del futuro di Final Fantasy!

Se ancora non avete giocato il titolo di From, potete facilmente recuperarlo ad un ottimo prezzo. Inoltre è possibile acquistare il DualSense da Amazon.