PlayStation 4

Death Stranding: Hideo Kojima invita a pazientare ancora un po’

A distanza di poche ore dall’arrivo dell’ultimo rumor sul web, che vede il focus del nuovo presunto episodio dello State of Play rivolto verso The Last of Us 2, vi riportiamo un’altra notizia che riguarda Death Stranding: in particolare il suo creatore Hideo Kojima. Da dopo aver pubblicato sul suo profilo ufficiale e quello di Kojima Production un video enigmatico con tanto di descrizione “Create the Rope”, arriva un nuovo video simile che però riporta la scritta “Help Us Reconnect”.

Nel video che trovate a questo indirizzo, è possibile notare questa volta due mani impresse in una sostanza nera, che vi ricordiamo è stato già visto nel trailer di gioco. La descrizione di quest’ultimo post è un chiaro riferimento al tema principale del gioco, ovvero la “connessione”; anche se non è ancora saltato fuori di preciso di che connessione possa trattarsi, magari tra la vita e la morte? Stando ai recenti rumor potremmo ricevere qualche risposta in più grazie a un nuovo trailer in arrivo il 30 maggio, in vista di un nuovo e presunto appuntamento di Sony col suo State of Play. Attualmente le domande sono tantissime, e altrettanta la voglia di avere nuove informazioni.

Nel video che vi abbiamo riportato è possibile trovare alcuni dei componenti della software house Kojima Production riuniti in una stanza, tutti davanti a uno schermo che riporta il logo del gioco. “Patience is a virtue” ovvero la pazienza è una virtù afferma Aki Saito, capo della sezione Marketing della casa produttrice di Death Stranding. Nel video è possibile anche vedere la mente del progetto Hideo Kojima che si esibisce in un balletto.

Come suggeriscono direttamente dal Giappone bisogna pazientare ancora un po’, ma speriamo che l’attesa non sia ancora molta. In ogni caso vi invitiamo di continuare a seguire le nostre pagine dove troverete notizie riguardanti Death Stranding e molti altri titoli in arrivo.

Deathe Stranding è già preordinabile da questo indirizzo!