Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

Dreams: disponibile in Early Access questa primavera su PlayStation 4

Dreams sarà disponibile in versione Early Access: ecco tutti i dettagli in merito.

Sony ha annunciato che Dreams, l’esclusiva PlayStation 4 sviluppata da Media Molecule (già creatore di Little Big Planet e Tearaway), sarà disponibile in versione Early Access durante la primavera 2019. L’obbiettivo di Media Molecule, fin dall’inizio dello sviluppo di Dreams, è stato di raccogliere in un solo titolo tutti gli strumenti per creare tanti giochi diversi direttamente dal proprio salotto. In questo senso, la recente beta, che è stata disponibile dal 19 dicembre 2018 al 5 febbraio 2019, ha messo in mostra la grande creatività dei giocatori.

Siobhan Reddy, Studio Director presso Media Molecule, ha commentato:

Durante la nostra beta abbiamo visto i giocatori creare una gamma indescrivibile di cose. Intelligenti puzzle-platform, lunatiche avventure in prima persona, splendidi dipinti interattivi, film super affascinanti e tante altre cose incredibili. Anche se è quello che in fondo speravamo, non avevamo idea di quanto sarebbero stati geniali e meravigliosi i risultati (e ci siamo anche commossi un po’).

Quindi, prima di tutto, vogliamo dire grazie a tutti coloro che hanno partecipato alla beta. La beta è stato un passo molto importante per noi – ha confermato che il nostro set di strumenti è pronto per la community – ma abbiamo ancora molto lavoro da fare in altre aree. Ogni sviluppatore di giochi vuole che il proprio gioco sia perfetto – e noi non siamo da meno. Abbiamo così tante ambizioni per Dreams e la beta ci ha ricordato che questo titolo può prendere davvero vita nelle mani di tutti voi – la community.

La versione Early Access non includerà tutti gli strumenti che potremo usare nella versione definitiva di Dreams, ma avremo tra le mani esattamente ciò che Media Molecule sta usando per creare il gioco. Saranno disponibili dei tutorial interattivi, ma anche dei giochi arcade con i quali divertirsi e da usare come base per creare nuovi livelli. Chi ha avuto modo di provare la beta, ritroverà le proprie creazioni intatte. Ovviamente, Media Molecule supporterà e aggiornerà l’Early Access con nuove funzioni, tutorial e livelli in attesa del lancio della versione definitiva.

Proprio come fatto con LittleBigPlanet, abbiamo sempre pianificato di far evolvere Dreams in collaborazione con la community e questo è solo l’inizio” ha proseguito Siobhan. “Utilizzeremo l’Early Access per stabilire la priorità di tutte le cose straordinarie a cui stiamo lavorando e ottenere un riscontro man mano che le esigenze dei giocatori si sviluppano e si evolvono. Con perfezionamenti, correzioni di bug e nuove funzionalità in arrivo, stiamo dando il via al servizio dal vivo di Dreams, in modo che la community possa dare una prima occhiata a come continuiamo a lavorare sul gioco. E, naturalmente, non esiste un NDA, quindi sarà possibile trasmettere, intrattenere, insegnare, collaborare e condividere i propri contenuti preferiti”.

Quanto lavoro per un solo ostacolo

Media Molecule ci spiega inoltre che l’Early Access è pensato per quei giocatori che vogliono vivere Dreams passo per passo. L’accesso anticipato è pensato per i creativi e per le persone che vogliono lasciare il proprio feedback agli sviluppatori. Fin da questa primavera, i giocatori potranno contribuire alla creazione del Dreamiverse, ovvero il mondo delle creazioni e delle possibilità all’interno di Dreams. Se non apprezzate avere tra le mani un titolo ancora non completo, allora non fa per voi: molto meglio aspettare direttamente l’uscita del gioco in versione definitiva.

L’Early Access sarà disponibile al prezzo di 29.99. Diteci, cosa ne pensate? Vi piace l’idea?