Giochi PC

Electronic Arts: Motive Studios sta assumendo per la sua nuova IP

Motive è uno studio canadese che sviluppa videogiochi di proprietà di Electronic Arts, meglio conosciuta per aver lavorato a Star Wars Battlefront 2, titolo che come ben sapete ha fatto partire la guerra delle casse premio. In queste ore Electronic Arts ha fatto sapere tramite un comunicato ufficiale su Twitter che Motive sta assumendo un “technical architect” per la sua prossima proprietà intellettuale. Il nuovo progetto fu annunciato la prima volta lo scorso autunno, anche se da quel momento non se ne è sentito più parlare.

Il candidato ideale sarà responsabile della valutazione della tecnologia già esistente, dei miglioramenti dell’engine grafico e degli strumenti per soddisfare le esigenze del nuovo progetto. Ovviamente non hanno rivelato nessun dettaglio aggiuntivo riguardante al progetto, sappiamo però che Motive stava lavorando ad un progetto su Star Wars assieme ai ragazzi di Visceral Games, studio che però ha chiuso nell’ottobre del 2017. Qui di seguito vi lasciamo il comunicato da parte di Electronic Arts.

È possibile che lo studio nato solo cinque anni fa stia lavorando intensamente al nuovo progetto e che quindi sia alla ricerca costante di personale e questo ci fa pensare che la stessa Electronic Arts non sia ancora pronta a rivelare al pubblico la loro nuova IP. Sarà davvero così? Non ci resta che aspettare e tenere gli occhi aperti, siamo molto curiosi di scoprire qualche dettaglio in più riguardante questo nuovo progetto.

Cosa ne pensate di questa notizia? Pensate che la nuova IP venga annunciata quest’anno? fatecelo sapere nei commenti qui sotto. Come sempre vi invitiamo a seguire le nostre pagine per tutte le novità relative al prossimo progetto di Electronic Arts.

Nonostante i problemi relativi alle loot box, a questo indirizzo Amazon potete recuperare Star Wars Battlefront 2 ad un prezzo scontato.