Giochi PC

Fortnite: mappa distrutta e grandi ritorni aprono la strada alla Stagione 8

Nella nottata di ieri ha preso vita un evento molto importante ed atteso per tutti i giocatori di Fortnite. A poche settimane dalla fine dell’estate, il popolare titolo targato Epic Games ha mosso i primi passi verso la nuovissima Stagione 8. Per farlo gli appassionati sono dovuti passare da un’evento a dir poco scenografico e unico, fatto come al solito di grandi momenti e gigantesche esplosioni. Aspettando l’aggiornamento alla Stagione 8, scopriamo insieme com’è la situazione questa mattina nel noto battle royale.

Fortnite

Dopo essere stato ventilato diverse volte durante tutta l’ultima stagione, i giocatori di Fortnite ieri sera hanno avuto la possibilità di poter entrare all’interno del noto UFO che ha sorvolato i cieli della mappa di gioco per diversi mesi. Proprio la misteriosa navicella aliena è stato il teatro dell’ultimo grande evento PvE imbastito da Epic Games, il quale ha dato ai partecipanti una nuova sessione di gioco fatta di pura adrenalina in cui è successo di tutto.

Non sono però mancate sorprese, dato che alla fine di questo evento ci siamo trovati davanti a due situazioni davvero emozionanti ed inaspettate. La prima vede nuovamente la distruzione della mappa di gioco di Fortnite, una buona occasione per Epic Games di proporci nuove aree e tematizzazioni differenti all’interno della Stagion 8 in arrivo. Infine è stato palesato un grande ritorno, quello di Kevin il Cubo, letteralmente rinato con l’ultimo evento di Fortnite.

Attualmente siamo in attesa che la Stagione 8 di Fortnite prenda vita, il che dovrebbe capitare nel corso di questa mattinata. Quel che ci si aspetta, quindi, è che il gioco Epic Games possa presentarci tutta una serie di grosse novità, a partire da una nuova mappa e aree da scoprire e riscoprire, ma non solo.

Non potete assolutamente farvi trovare impreparati ai nuovi contenuti della nuova patch di Fortnite. Per questo potete acquistare ora una ricarica V-Bucks su Amazon a questo indirizzo.