Giochi PC

Fortnite: Epic Games ha rimosso il matchmaking skill-based dalle partite a Squadre

Il tanto odiato matchmaking skill-based di Fortnite è stato finalmente rimosso, dopo numerosissime richieste da parte di giocatori competitivi e non: introdotto la prima volta prima della fine della Stagione 10 di Fortnite, tale funzione ha avuto una vita relativamente breve. Per chi non sa cosa sia, il matchmaking skill-based è un sistema che crea una lobby di una partita accoppiando i giocatori che hanno delle statistiche simili, come rapporto uccisioni/morti e vittorie/sconfitte.

Questo sistema “costringeva” i giocatori a dover fronteggiare avversari dello stesso livello di bravura, e ciò finiva per rendere delle semplici partite casuali dei veri e propri match competitivi, dove ogni giocatore presente dava il proprio meglio per vincere, come se stesse giocando delle partite con montepremi. Tuttavia, questo tipo di matchmaking non è stato pensato per rovinare le partite dei giocatori più bravi, bensì l’intento di Epic Games era quello di rendere il gameplay meno frustrante per i giocatori inesperti, che in una partita classica incappavano spesso e volentieri in nemici con uno skill-gap troppo diverso dal loro.

Non ci sono ancora conferme ufficiali da parte di Epic Games, ma diversi pro player come Tfue, SypherPK e Scoped sono convinti che tale feature sia stata eliminata da Fortnite. Ciò non esclude che possa trattarsi di un errore, dato che non vi è traccia di tale cambiamento nelle ultime patch notes, nè tantomeno sembra essere stato implementato anche nelle altre modalità di gioco non competitive.

Secondo SypherPK, la presenza del matchmaking skill-based è il motivo per cui diversi streamer famosi, come TimTheTatman e CourageJD hanno abbandonato Fortnite e si sono spostati verso nuovi giochi: contemporaneamente, questa funzione è presente anche in altri battle royale, tra cui Warzone ed Apex Legends, ed è per questo motivo che lo stesso Sypher non gioca più ad Apex, poichè secondo lui, la presenza di questo sistema di matchmaking renderebbe i giochi troppo impegnativi e meno divertenti. Diteci, voi che giocate ancora a Fortnite, vi fa piacere la rimozione del matchmaking skill-based?

Per acquistare V-Bucks da usare per sbloccare nuove skin, date un’occhiata a questa offerta.