PlayStation

Fortnite next-gen girerà a 4K e 60fps, supporto al DualSense su PS5

Manca sempre meno al lancio delle console Next gen e Fortnite sarà uno dei titoli che si è messo subito in bella vista annunciando, ovviamente, che sarà uno dei giochi di punta di Xbox Series X e PS5. Epic Games proprio in queste ore ha condiviso tutti i dettagli per il prossimo aggiornamento che porterà il battle royale da Current Gen a Next gen che dovrebbe arrivare rispettivamente il 10 e 19 novembre. 

Le maggiori novità del prossimo aggiornamento riguarderanno quindi principalmente le due nuove console, come era previsto da un paio di mesi. Nonostante le macchine differenti, tutte e due godranno di miglioramenti grafici e visivi ma soprattutto del supporto ai 60fps fissi (anche per quanto riguarda lo split screen) e la risoluzione 4K.

Fortnite wolverine

 

Per quanto riguarda invece Xbox Series S, essendo più economica e meno performante della sua sorella maggiore, questa funzionerà a 1080p a 60fps, niente supporto quindi ai 4K. Ultimo, ma non per importanza, alcune novità esclusive ai possessori di PS5. I giocatori avranno delle novità inedite relative al DualSense, il nuovo controller unico creato da Sony oltre a nuove funzionalità riguardanti l’interfaccia utente. Questo è quindi l’elenco delle novità riguardante il futuro aggiornamenti di Fortnite in arrivo al lancio delle console di Sony e Microsoft. Gli sviluppatori hanno voluto stuzzicare alla fine i propri appassionati, che si arrivata l’ora di far supportare il Ray Tracing anche su PS5 e Xbox Series X come è successo su PC recentemente? Vedremo in futuro.

Cosa ne pensate di questa notizia? Siete curiosi di scoprire il nuovo Fortnite Next gen? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto nella sezione dedicata. Come sempre vi invitiamo a rimanere sintonizzati per tutte le novità riguardanti il titolo targato Epic Games.

Se siete appassionati del gioco, a questo indirizzo Amazon potete acquistare il Monopoly dedicato ad un prezzo scontato.