Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

Il popolare Firewatch di Campo Santo arriva su Switch

Una nuova, celebre produzione indipendente si appresta ad arricchire il sempre più voluminoso catalogo di Nintendo Switch. Firewatch, l'avventura in prima persona di Campo Santo, approderà infatti sulla piattaforma nel corso della stagione primaverile. Il titolo uscì originariamente nel febbraio del 2016 su PC e PS4 e solo in seguito su Xbox One. Acclamato più o meno all'unisono […]

Una nuova, celebre produzione indipendente si appresta ad arricchire il sempre più voluminoso catalogo di Nintendo Switch. Firewatch, l'avventura in prima persona di Campo Santo, approderà infatti sulla piattaforma nel corso della stagione primaverile.

Il titolo uscì originariamente nel febbraio del 2016 su PC e PS4 e solo in seguito su Xbox One. Acclamato più o meno all'unisono sia dalla critica che dal pubblico per via della ricercata presentazione visiva e dell'ottimo comparto narrativo, vinse svariati premi, arrivando a vendere oltre un milione di copie nel suo primo anno di vita.

FW Switch

Firewatch è ambientato in una riserva naturale del Wyoming, nel 1989. Nei panni del protagonista Henry, faremo la ronda del territorio in cerca di fuochi da spegnere e anomalie da segnalare, soli, muniti solo di un walkie talkie per comunicare con il mondo esterno. Nel corso del gioco dovremmo orientarci su una superficie piuttosto vasta e scovare percorsi per oltrepassare le numerose barriere naturali del luogo, tuttavia sono la storia e le relazioni tra i personaggi a costituire il cuore pulsante dell'esperienza.

Quanto all'appena annunciata versione Switch, Campo Santo non si è sbottonata molto, se non comunicando la probabile data di uscita. Si tratta in ogni caso di una buona notizia per coloro che non hanno ancora avuto occasione di provare il titolo o l'hanno apprezzato a suo tempo e gradirebbero affrontarlo nuovamente in trasferta.

FW

Campo Santo sta inoltre lavorando sull'avventura in prima persona In The Valley of Gods, previsto nel 2019, oltre a collaborare con la compagnia cinematografica Good Universe per la produzione di un film su Firewatch.


Tom's Consiglia

Vi piacciono le avventure? Potrebbe allora interessarvi A Way Out, dai creatori di Brothers – A Tale of Two Sons. Qui la nostra recensione.