Tom's Hardware Italia
Xbox One

Microsoft Studios non esiste più: ora si chiama Xbox Game Studios

Xbox Game Studios comprende ben 13 team: ecco l'elenco completo.

Microsoft ha annunciato di aver rinominato la propria divisione legata allo sviluppo di videogame, passando da Microsoft Studios a Xbox Game Studios. Il nuovo nome raggruppa tutti e tredici i team di sviluppo e di pubblicazione di giochi che Microsoft ha radunato nel corso degli anni. Ovviamente, le acquisizioni avvenute nel 2018 hanno aiutato ad alzare il numero.

Questa mossa è pensata per solidificare il brand Xbox, che non copre unicamente il mercato console ma anche il PC e il mobile. Questa novità, unita alla volontà di portare i servizi Xbox Live su tutte le piattaforme (non ufficialmente confermata, ma comunque svelata dalla scaletta eventi della GDC 2019) e a Project xCloud, non può che fan ben sperare per il futuro della compagnia.

Ecco la lista dei team che fanno parte di Xbox Game Studios:

  • 343 Industries (Halo)
  • The Coalition (Gears of War 5)
  • Compulsion Games (We Happy Few)
  • The Initiative (guidato da David Gallagher, capo del gioco di Tomb Raider del 2013)
  • inXile Entertainment (Wasteland 2)
  • Minecraft (Minecraft)
  • Ninja Theory (DmC: Devil May Cry, Hellblade: Senua’s Sacrifice)
  • Obsidian Entertainment (Fallout: New Vegas)
  • Playground Games (Forza Horizon)
  • Rare (Sea of Thieves)
  • Turn 10 Studios (Forza Motorsport)
  • Undead Labs (State of Decay)
  • Xbox Global Publishing Group

Diteci, cosa vedete nel futuro Xbox e Microsoft? I recenti investimenti promettono bene secondo voi?

Tutte le novità non avranno forse un grande impatto su Xbox One, ma rimane un’ottima console!