Xbox One

Psychonauts 2: Microsoft compra Double Fine, ma il gioco non è esclusiva Xbox

Microsoft, in preparazione alla nuova generazione, sta puntando molto sui propri Xbox Game Studios, ovvero tutta una serie di nuovi team first party acquistati o creati proprio per rimpolpare il portfolio di esclusive di Xbox One, sul breve periodo, e Xbox Scarlett il prossimo anno. Ieri sera, ad esempio, abbiamo avuto modo di vedere i primi dettagli su Bleeding Edge, il titolo in sviluppo presso Ninja Theory. Nel corso della presentazione, però, è stato anche annunciato che gli Xbox Game Studios hanno accolto un nuovo membro: Double Fine Productions, team attualmente al lavoro su Psychonauts 2.

A quel punto è però sorto un dubbio: questo vuol dire che il già annunciato Psychonauts 2 diverrà esclusiva Xbox One? Tim Schafer ha risolto i dubbi immediatamente: “Prima di tutto, non verremo meno agli impegni presi con i sostenitori della campagna di raccolta fondi per Psychonauts 2 e con ogni partner. Quindi, indipendentemente dalla piattaforma di vostra scelta, otterete la vostra copia di Psychonauts 2.

È stato poi dichiarato che, completati i lavori sul gioco, il team si focalizzerà su “Xbox, Game Pass e PC”. Schafer ha dato un’idea del perché ha accettato l’offerta di Microsoft ed è entrato a far parte degli Xbox Game Studios. Secondo quanto dichiarato, Double Fine potrà continuare a lavorare ai giochi che la contraddistinguono ma sicuramente uno dei motivi è che il supporto di Microsoft garantirà al team una maggiore sicurezza economica: lo stesso Schafer ha infatti affermato che è felice di non dover più viaggiare per tutto il mondo per proporre le proprie idee ai publisher.

Diteci, cosa ne pensate di Double Fine? Credete che saprà dare un grande valore aggiunto al mondo delle esclusive Xbox One e Xbox Scarlett?