PlayStation

Resident Evil 8 era inizialmente Revelations 3 e avrà tra i temi principali l’occultismo

Arrivano nuovi dettagli su Resident Evil 8, il capitolo della serie la cui uscita, stando alle indiscrezioni, è prevista per il prossimo anno. I nuovi dettagli arrivano dall’insider AestheticGamer (conosciuto anche come Dusk Golem), esperto di giochi horror e solitamente molto affidabile con  le sue anticipazioni. In una serie di messaggi su Twitter, lo YouTuber ha dato una serie di dettagli sul prossimo titolo.

Lo sviluppo di Resident Evil 8 era iniziato in realtà come produzione di Revelations 3, la serie spin-off originariamente apparsa su console portatili e poi arrivata anche su tutte le altre piattaforme. Secondo quanto racconta l’utente, Capcom stava effettivamente abbozzando l’ottavo capitolo ma non volendo fare passare troppo tempo tra Resident Evil 7 e 8 ha deciso di accelerare i tempi e trasformare nell’ottavo capitolo Revelations 3 che nei test interni si era dimostrato “super positivo”: «Revelations 3 è stato ricevuto molto meglio di quanto ci si aspettasse dai tester, internamente e così via».

Resident Evil 8 - Speciale

AestheticGamer ha spiegato che questo riadattamento è passato attraverso importanti cambiamenti per renderlo un titolo della serie principale, con importanti modifiche alla storia e ai personaggi. L’insider ha spiegato che per quanto riguarda le indiscrezioni precedenti non sembra che fossero del tutto scorrette: «I lupi mannari ed Ethan [il protagonista del 7]  in un villaggio innevato sono veri al 100% ma sono informazioni ormai datate». Questo significa che potrebbero essere elementi della prima versione dell’ottavo capitolo prima che Revelations 3 venisse rebrandizzato.

L’insider ha fornito qualche informazione in più sul gioco spiegando che prenderà una strada diversa rispetto al passato: «Sarà in prima persona e a molti puristi della serie non piacerà perché sarà molto differente in tema di storia e nemici. Allucinazioni, occultismo, pazzia e la mancanza di fiducia negli altri saranno dei temi molto importanti». Molti dettagli arriveranno, presumibilmente da Capcom, nel corso del mese.

Se non avete ancora giocato a Resident Evil 7 potete recuperarlo anche su Amazon.