Tom's Hardware Italia
Giochi PC

The Witcher, l’autore chiede un risarcimento a CD Projekt RED

Proprio come in una delle tante epiche avventure narrate nei romanzi di The Witcher, sembra proprio non avere conclusione la diatriba tra Andrzej Sapkowski e CD Projekt RED. L'autore che ha dato vita al mito di Geralt di Rivia non ha mai avuto un forte interesse o apprezzamento per i videogiochi creati dall'ormai illustre team di sviluppo […]

Proprio come in una delle tante epiche avventure narrate nei romanzi di The Witcher, sembra proprio non avere conclusione la diatriba tra Andrzej Sapkowski e CD Projekt RED. L'autore che ha dato vita al mito di Geralt di Rivia non ha mai avuto un forte interesse o apprezzamento per i videogiochi creati dall'ormai illustre team di sviluppo polacco tanto che, è notizia delle ultime ore, ha dato ufficialmente il via a una battaglia legale con il preciso scopo di ottenere un importante risarcimento dagli sviluppatori: si parla di ben 16 milioni di dollari, una cifra decisamente cospicua.


Ma a cosa è dovuto questo astio? Sembra strano a dirsi, ma tutto è stato causato dallo scrittore polacco stesso che, ai tempi dell'accordo con CD Projekt RED, non credette in alcun modo alle potenzialità del progetto snobbando completamente un possibile futuro roseo colmo di premi e riconoscimenti. Andrzej Sapkowski anzichè stipulare un accordo a lungo termine, basato solitamente su percentuali di vendita e royalties, decise di vendere direttamente i diritti della proprietà intellettuale in cambio di un'unica somma versata ma che, col tempo, si è rivelata decisamente esigua rispetto a quanto prodotto dagli ingenti numeri di The Witcher tanto che, è notizia delle ultime settimane, Netflix  è in procinto di produrre una serie TV con protagonista Henry Cavill.

Non felice di quanto accaduto, l'autore polacco ha ben deciso di inviare i propri avvocati da CD Projekt RED con l'intento di rivedere gli accordi stabiliti: la cifra richiesta è data dal fatto che, sempre secondo il parere di Andrzej Sapkowski, la cifra versata al tempo riguardò esclusivamente il primo videogioco e dunque, di conseguenza, non interesserebbe tutti i capitoli successivamente usciti. Su questa base, e su conferma diretta del team di sviluppo attraverso una comunicato stampa, si darà inizio all'ennesimo capitolo di una vicenda che, ne siamo sicuri, farà discutere molto.

546d27725999ae0d48e3fb012fde485a7aafd066  0x1500 q85 0 0

Cosa ne pensate di tutto ciò? Da quale parte vi schierate? Fateci sapere la vostra opinione. Per ulteriori aggiornamenti in merito, rimanete costantemente connessi sulle pagine di Tom's Hardware.


Tom's Consiglia

Potete acquistare la Game of the Year Edition di The Witcher 3 comodamente su Amazon. Buon divertimento!