Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Warcraft 3 Reforge, abbiamo provato la remastered al Blizzcon 2018

Abbiamo provato brevemente Warcraft 3 Reforge, la versione remastered del terzo capitolo della saga RTS di Blizzard.

Inutile girarci attorno, l’annuncio di Warcraft 3 Reforge è stato quello che, più di tutti, ha fatto sobbalzare la platea del Blizzcon 2018. Il ritorno di Warcraft 3 è stato a lungo molto richiesto e voluto e finalmente è divenuto realtà.

Warcraft 3 Reforge arriverà nel 2019 e comprenderà sia Reign of Chaos che Frozen Throne, avrà tutte le modalità che lo hanno reso celebre, compreso il comparto multigiocatore completo. Al Blizzcon 2018 abbiamo avuto l’occasione di provare una delle missioni della campagna umana, potendo già dare uno sguardo alle tante migliorie grafiche.

Per Lordaeron!

Arthas, Jaina e Uther giungono a Stratholme un infezione ha contagiato la popolazione e il principe decide drasticamente di eliminare gli abitanti prima che si trasformino in zombie ambulanti. Uther e Jaina, contrariati, decidono di non seguirlo in questa assurda decisione. Tuttavia il demone Non-Morto Mal’Ganis proverà ugualmente a fermarci in diversi modi. Queste sono le premesse di “The Culling” storica missione della campagna umana di Warcraft 3 Reign of Chaos che abbiamo potuto provare sotto la nuova meravigliosa veste di Warcraft 3 Reforge.

Ciò che salta subito all’occhio è il completo cambio di inquadrature durante le cutscene in-game che passano da una visuale dall’alto a una ravvicinata. Questo è possibile grazie ad una incredibile evoluzione dei modelli poligonali dei personaggi, ora più realistici che mai, oltre che maggiormente caratterizzati rispetto al passato.

A livello di HUD, il titolo è rimasto sostanzialmente invariato, cambiando unicamente la parte dedicata ai comandi di gameplay – quello in basso – che vede lo spostamento del box personaggio a sinistra e modificato al fine di renderlo più godibile grazie proprio ai modelli aggiornati.

Anche le texture di unità, edifici e ambienti di gioco hanno subito un upgrade non indifferente, influenzando non solo l’aspetto estetico ma anche tutte le animazioni. Chiaro che è possibile scorgere queste migliorie soprattutto con lo zoom a distanza ravvicinata, ma anche dall’alto durante il gameplay è apprezzabile il lavoro complessivo. Per quanto concerne colonna sonora, sound design ed effetti sonori possiamo confermare che sono rimasti invariati, ma è altamente probabile che verranno aggiornati anche essi in vista dell’uscita nel 2019.

Il Warcraft 3 che verrà

La missione giocata era solo un antipasto di quello che ci troveremo nel 2019 con il gioco completo e per l’appunto è lecito chiedersi: che cosa avremo tra le mani?

La risposta è: Warcraft 3 in tutto e per tutto, dalle campagne al multiplayer, compreso sia di partite competitive che delle custom games molto amate dai fan. Un titolo svecchiato interamente e che vede anche una nuova renderizzazione delle vecchie cinematiche in CG: ora più spettacolari che mai.

Va effettivamente capito se, come in Starcraft Remastered, ci sarà la possibilità di passare tra vecchia e nuova grafica, in maniera tale da rendersi conto delle reali differenze tra i due prodotti. Inoltre è da verificare se Blizzard punterà a rendere questa remastered un titolo Esport di punta, o semplicemente lasciarlo godere in maniera nostalgica alla community di giocatori. Eventuali scelte, ad ogni modo, dipenderanno da come il pubblico accoglierà questa remastered.

Conclusioni

Warcraft 3 Reforge è stata una bella sorpresa; il suo annuncio insperato ha fatto sobbalzare il pubblico della Bilzzcon 2018 e anche noi siamo rimasti piacevolmente colpiti. Il lavoro svolto è impeccabile: graficamente davvero migliorato, modelli poligonali completamente ricostruiti da zero e cutscene in CG renderizzate nuovamente. Un lavoro completamente diverso a quanto fatto con Starcraft Remastered. Insieme al multiplayer competitivo e custom, questo Warcraft 3 Reforge rischia di essere un must have per gli appassionati della saga RTS di Blizzard, oltre che per i nostalgici di un capolavoro senza tempo. Non sia mai che possa essere un antipasto per quello che verrà in futuro.

Nell’attesa di Warcraft 3 Reforge, potreste prendere in considerazione di tornare nel mondo di Azeroth con World of Warcraft Batle for Azeroth su Amazon!