Xbox

Xbox Series X “presterà” la sua CPU al modello Lockhart secondo nuove indiscrezioni

Corrono nuove voci nel mondo Xbox, in particolare sulla console Lockhart, conosciuta anche col nome di Xbox Series S, che secondo quanto vociferato finora sarà un modello next-gen dalle caratteristiche e dal prezzo inferiori rispetto alla sorella maggiore, la Xbox Series X.

Fino al giorno d’oggi Microsoft non ha tenuto alcuna presentazione ufficiale di Xbox Lockhart, per cui le caratteristiche effettive della console sono ancora un grande punto interrogativo, sebbene pochi fa si è espresso il giornalista Tom Warren, elencando sulle pagine di The Verge quelle che in teoria dovrebbero essere le specifiche tecniche ufficiali della console. Secondo le specifiche presentate, Xbox Lockhart avrebbe a disposizione una CPU meno potente di Series X, una GPU da 4 teraflops, 7,5 GB di RAM e una risoluzione target che spazia dal 1080p al 1440p.

Tuttavia, lo stesso Warren, nelle scorse ore, è tornato nuovamente sull’argomento ritrattando una delle specifiche da lui elencate, probabilmente dopo aver ricevuto nuove informazioni al riguardo: ebbene, secondo il giornalista, Xbox Series X “presterà” la sua CPU alla sua sorellina, il che renderebbe le due console differenti sollo nella potenza della GPU e nel numero di compute units a disposizione.

Come sempre, fin quando la casa di Redmond non terrà una presentazione ufficiale, ricordiamo di trattare le informazioni riportate come delle semplici speculazioni: Microsoft ha garantito di avere ancora delle novità in serbo, per cui possiamo solo sperare in un reveal durante il prossimo evento dedicato ad Xbox Series X.

A questo link Amazon potete trovare un’interessante offerta per Xbox One S.