Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Streaming e Web Service

Google Chromecast 3 supporta video 1080p a 60 FPS

Google ha aggiornato la linea Chromecast con il modello di terza generazione. Un piccolo miglioramento rispetto al modello attuale, che pure ha già tre anni, e che per tanto non si è guadagnato gli onori del palco insieme al Pixel 3 e Pixel 3 XL.

Google ha rivisto l'hardware interno, o almeno è lecito supporlo visto che ufficialmente la Chromecast 3 è il 15% più veloce rispetto al modello precedente, ma non sappiamo di preciso come sia fatta dentro. Una velocità che dovrebbe vedersi nel tempo di avvio del sistema operativo e forse nel caricamento dei contenuti – anche se questo dipende in gran parte dalla prestazioni di rete.

Chromecast 3

Una novità più concreta è invece la compatibilità con video a 1080p e 60 FPS, che non sono moltissimi se si guarda alle serie TV, un po' di più tra i film e piuttosto numerosi su Youtube – molti youtuber considerano i 60 FPS uno standard minimo, spesso abbinato alla risoluzione 4K. La compatibilità con i video 4K HDR invece resta solo sulla più costosa Chromecast Ultra, che ha anche una porta Ethernet.

Nel corso dei prossimi mesi – la Chromecast 3 non è ancora presente sullo store italiano di Google – arriverà anche la piena integrazione con Chromecast Audio. Una soluzione interessante per chi vuole realizzare un sistema audio multiroom o ha un impianto audio senza bluetooth.

Idealmente si potrà collegare la Chromecast 3 al sistema home theater, e usare la funzione audio o video a seconda del momento. Da quanto emerso finora, pare che la nuova Chromecast non abbia un connettore jack, quindi bisognerà affidarsi al cavo HDMI oppure a un adattatore, se necessario.

La nuova Chromecast di terza generazione è già in vendita negli Stati Uniti a 35 dollari (più tasse), cioè lo stesso prezzo del modello precedente. In Italia dovrebbe dunque costare 39 euro spedizione inclusa. Usate già Google Chromecast o vorreste provarla? Che cosa ve ne pare?


Tom's Consiglia

Il difetto peggiore della Chromecast è sempre lo stesso, non va d'accordo con Amazon Prime Video. Si risolve con una Fire TV Stick.