Fotografia

GoPro Hero 8 Black ufficiale. Tante novità al prezzo di prima

GoPro ha ufficializzato la sua nuova fotocamera Hero 8 Black. Assai simile ai modelli precedenti nell’aspetto e nel prezzo, la Hero 8 Black offre in realtà tante novità, soprattutto per quanto riguarda il nuovo sistema di montaggio, il software con interfaccia completamente rivista e riprogettata al fine di richiedere meno passaggi e una nuova versione migliorata della tecnologia proprietaria di stabilizzazione dell’immagine HyperSmooth.

‎‎Per quanto riguarda design e funzionalità la più grande novità di quest’anno è il nuovo mount, che consente l’aggancio della fotocamera su qualsiasi supporto GoPro, senza bisogno di utilizzare alloggiamenti di alcun tipo. Le due alette inoltre possono essere riposte piegandosi lateralmente verso il fondo della Hero 8 Black – dove saranno tenute in posizione da magneti – quando si voglia utilizzare il dispositivo senza supporti. ‎

Molto interessante è anche l’introduzione dei nuovi moduli opzionali, che consentiranno di espandere le funzionalità della Hero tramite l’uso di diversi accessori, come ad esempio il microfono, il flash LED e il display flip-up.

‎L’obiettivo della Hero 8 Pro non sporge tanto quanto quello della Hero 7 Black, e non è rimovibile. Secondo GoPro il nuovo vetro di protezione è due volte più duro di quello presente sul modello precedente. Presente anche una nuova batteria che consente alla fotocamera di attingere più velocemente all’energia stoccata, in modo da sostenere meglio alcune delle modalità di ripresa più intense.

Lato software poi, come detto, GoPro ha introdotto una gran quantità di miglioramenti, soprattutto per quanto riguarda la nuova versione di HyperSmooth. La funzione di stabilizzazione dell’immagine digitale che ha fatto il suo debutto sulla Hero 7 Black dello scorso anno ha infatti raccolto recensioni piuttosto entusiastiche e ora GoPro ha cercato di alzare ulteriormente l’asticella, dando anche maggior controllo all’utente, che può ora sceglierne il grado di “intensità”. HyperSmooth inoltre è ora disponibile in tutte le modalità di ripresa. ‎I miglioramenti sono dovuti in parte al cambiamento del modo in cui il sensore d’immagine interagisce con GP1, il chip di ‎‎elaborazione proprietario ‎dell’azienda.

‎La funzione Time Warp inoltre è ora in grado di regolare automaticamente la velocità del filmato in base ai dati della fotocamera, e c’è anche una nuova opzione per regolare la velocità manualmente, semplicemente effettuando un tap sull’immagine. L’azienda californiana infine ha anche aggiunto una nuova funzione Live Burst. In questa modalità, la fotocamera salva immagini fisse 1,5 secondi prima e dopo aver premuto il pulsante dell’otturatore, rendendo più difficile perdere lo scatto esatto che si desidera.

La nuova GoPro Hero 8 Black è già prenotabile sul sito ufficiale, al costo di 429,99 euro, con scheda microSDHC SanDisk da 32 GB in omaggio. Le consegne sono previste a partire dal prossimo 15 ottobre.‎ ‎

Se volete una action cam più economica ma dalle caratteristiche simili potete prendere in considerazione la GoPro Hero 7 Black, che ormai si trova a metà del prezzo della nuova arrivata.