e-Gov

Intel, 10.500 dipendenti licenziati

Sull'onda delle indiscrezioni dei giorni scorsi – Intel potrebbe licenziare 10 mila dipendenti – Intel annuncia la parte più grande del processo di ristrutturazione che coinvolge licenziamenti e il riposizionamento dei dipendenti.

L'azienda ha intenzione di fare a meno di 7.500 dipendenti entro la fine dell'anno, mentre altri 3.000 saranno allontanati nel corso della prima metà del 2007, per un totale di 10.500. Molte delle riduzioni andranno a intaccare i settori del management, il marketing e l'information technology dell'azienda.

Vi ricordiamo che la casa americana ha già provveduto a vendere il mercato Media and signaling business a Eicon, a ridimensionare il mercato comunicazioni e a licenziare mille manager.