Auto

BMW M3 Touring: si anticipa nello spettacolare video a M town

Il marketing di BMW ha sempre saputo conquistare l’attenzione del grande pubblico. A confermarlo l’ultimo spot ideato per anticipare il futuro della gamma M: il reparto che cura i veicoli ad alte prestazioni, i più emozionanti da guidare. La cittadina fittizia di M Town, dove appunto i protagonisti sono i modelli sportivi del marchio bavarese, fa da fondo a una frenetica giornata dove i cittadini attendono con trepidazione un evento chiamato “The drop”.

Lo scorrere delle immagini mostra allo spettatore modelli del passato, del presente e del futuro, uno in particolare: la prossima M3 Touring. La station wagon compare per poco più di un secondo, parcheggiata, una sequenza che conferma comunque il progetto che verosimilmente (purtroppo) non arriverà prima del 2022.

Finalmente station

Il progetto di una BMW M3 Touring è uno dei desideri ricorrenti di tutti gli appassionati del marchio, e non solo. Da Monaco sembrano aver recepito il grande interesse dietro il modello, prendendo la decisione di metterlo in produzione. La nuova generazione di M3 avrà dunque una versione familiare, ad altissime prestazioni.

Lo stile riprenderà quanto visto sulla berlina: il dibattuto doppio rene nella zona anteriore sarà mantenuto e rappresenterà inevitabilmente in modo distintivo l’automobile. Il resto della carrozzeria sarà arricchito da dettagli che non faranno nulla per nascondere l’identità del modello, anzi, esalteranno ulteriormente, se possibile, il carattere irruento. Nessuna conferma per quanto riguarda la motorizzazione: gli indizi conducono per ora al 3.0 litri turbo benzina sei cilindri in linea capace di erogare 480 Cv nel modello M3 e fino a 510 Cv per la Competition. Quasi sicuramente la Touring sarà equipaggiata con la sola trazione integrale e il cambio automatico a otto rapporti.

Tante novità

M Town sembra essere una città molto dinamica e in grado di offrire ben più di una novità. Le immagini che alternano modelli del passato all’attuale listino, se guardate con attenzione sembrano anticipare delle novità di prodotto che potremmo vedere nella gamma BMW nei prossimi anni. Nulla di evidente: indizi sparsi che però stimolano l’immaginazione e sembrano dare conferme a una serie di indiscrezioni.

In particolare, subito dopo la M3 Touring, compare una colonnina di ricarica per auto elettrica marchiata M Power: BMW non ha confermato nulla riguardo a una versione elettrica ad alte prestazioni, eppure, l’elettrificazione nella forma della soluzione ibrida plug-in sta trovando varie applicazioni nella gamma. Possibile dunque che il futuro riservi un prodotto ad alte prestazioni ricaricabile alla colonnina. Alcune anticipazioni hanno suggerito l’arrivo di una X8 M45e con potenza di sistema vicina ai 750 Cv.

Verso la fine del video, il protagonista entra in uno spazio dedicato ai prodotti M Power dove è mostrato al centro della stanza un cerchio in lega colorato e in serie limitata: probabile che BMW stia lavorando a una linea di accessori M Performance di nuova generazione che sarà resa disponibile a breve, forse anche per i modelli MSport di serie.