Auto

Click To Buy: l’inedita piattaforma per l’acquisto online di Hyundai

Hyundai ha lanciato un’inedita piattaforma digitale denominata Click To Buy. L’obiettivo è consentire di acquistare un nuovo veicolo attraverso un percorso online.

Utilizzando la nuova procedura Hyundai Click To Buy qualsiasi utente può entrare a far parte del mondo automobilistico del marchio in modo semplice ed intuitivo. Non a caso, l’esperienza online del cliente si pone in stretto contatto con il personale degli stessi showroom.

Scelta, valore, convenienza, trasparenza

Sono quattro i punti fondamentali su cui la piattaforma pone le basi. Pilastri fondamentali nati con l’intento di ottimizzare l’esperienza d’acquisto del cliente. Grande priorità agli utenti con possibilità di esplorare i modelli, configurare la vettura secondo le proprie preferenze tra una scelta completa di proposte Hyundai. Non manca, inoltre, la possibilità di confrontare le proposte così da identificare quella più adatta alle proprie esigenze. Tutto questo è permesso dalla libera gestione dell’intera esperienza di acquisto online, da qualsiasi luogo e in qualunque momento.

La piattaforma in sei step

Hyundai Click to Buy è facilmente accessibile da qualsiasi dispositivo tramite il sito dedicato.  L’integrazione on line/off line del processo di acquisto viene rafforzata mettendo il cliente direttamente in contatto con il personale degli showroom attraverso una LiveChat. Al fine di assicurare la massima facilità nella navigazione, la stessa piattaforma è strutturata in sei specifici step, ovvero selezione del veicolo, configurazione, offerta personalizzata, contratto, richiesta del finanziamento e, infine, ordine.

Tuttavia, non manca la possibilità, per il cliente, di effettuare una richiesta di finanziamento in totale autonomia, richiedendo un test drive del modello selezionato e scegliendo la consegna a domicilio del veicolo, ad un costo variabile tra i 200 e i 500 euro. 

Ad oggi i concessionari selezionati sono 54, spiega Andrea Crespi, amministratore delegato di Hyundai Italia, anche se contiamo di aggiungere alla piattaforma il 100% della nostra Rete. Entrarci però non è automatico, perché ci sono degli standard qualitativi da rispettare. Tra questi, la presenza in caso di richieste di contatto da parte dei potenziali clienti, visto che è prevista l’assistenza via chat. Che permette, a chi vuole, di avere quel “contatto umano”, e magari anche di intavolare una trattativa che si perde un po’ con gli algoritmi del web.

L’obiettivo prefissato da Hyundai sembrerebbe quello di vendere dalle 600 alle 800 auto online nel momento in cui la piattaforma andrà a regime, ovvero nel 2021.

Una modalità di vendita online dunque che vede ormai la partecipazione di diverse case automobilistiche. Tra queste, Porsche Italia che nei giorni scorsi ha dato il via al suo nuovo portale dedicato all’acquisto di auto, nuove e usate, in pronta consegna.