Auto

Ford Mustang Mach-E, grande successo di vendita in Europa

Da qualche giorno Ford ha reso noti i dati di vendita in Europa relativi al terzo trimestre del 2021, dai quali si è ricavato un dato decisamente interessante e per certi versi sorprendente: a giudicare dai dati diffusi si nota come la nuova elettrica di casa Ford, la tanto discussa Ford Mustang Mach-E, stia nettamente superando nelle vendite un modello storico della casa americana come la Ford Mondeo.

I motivi che hanno portato a questo risultato sono diversi: da una parte c’è senza dubbio il declino delle auto berline rispetto al passato, surclassate da SUV e Crossover nella maggior parte dei mercati europei, ma dall’altra bisogna riconoscere la bontà del progetto Mustang Mach-E, checché ne dicano gli appassionati delle Mustang che hanno fatto la storia.

I numeri sono assolutamente chiari: nel Q3 del 2021, la Ford Mustang Mach-E è stata venduta in 10.161 unità in Europa, mentre la Ford Mondeo in appena 3.638 unità. Guardando l’intero anno, la storia non cambia di molto; nel corso del 2021 sono stati venduti 15.602 esemplari di Mustang Mach-E, e 10.427 unità di Ford Mondeo, il tutto nonostante la Mustang Mach-E costi sensibilmente di più della Mondeo.

Con la Mustang Mach-E, Ford è riuscita a portare sul mercato un progetto ben riuscito in un momento in cui il consumatore è molto attento a un possibile passaggio ad un’auto elettrica, e questa operazione sta portando a Ford i frutti sperati. La Mustang Mach-E è infatti la 5° auto di Ford più venduta in Europa, con la Puma al primo posto, la Kuga al secondo, la Focus al terzo e la Ford Fiesta al quarto.

Se queste sono le premesse dell’elettrificazione di Ford, non possiamo che attendere con grande interesse l’arrivo del prossimo modello elettrico della casa americana, che sarà sviluppato sulla piattaforma MEB e presentato sul mercato nel 2023.