Auto

Hertz ordina 100.000 Tesla Model 3

La società Hertz ha annunciato che acquisterà 100.000 auto a marchio Tesla entro la fine del 2022, destinate alla più grande flotta di veicoli elettrici a noleggio degli USA. Parliamo di un’importante operazione da parte di Hertz che ha come obiettivo quello di offrire un’esperienza di noleggio differenziata, che include una guida digitalizzata per imparare ad utilizzare l’auto elettrica. Hertz punta, inoltre, all’introduzione di un processo di prenotazione del noleggio tramite l’app mobile.

A partire dai primi di novembre e fino alla fine dell’anno le model 3 della casa automobilistica Tesla potranno essere noleggiate nelle sedi Hertz dei principali aeroporti degli Stati Uniti e in alcune città europee. Secondo quando diffuso, Hertz punta, inoltre, all’installazione di migliaia di punti di ricarica in tutta la sua rete di punti di noleggio.

L’interesse dei consumatori per i veicoli elettrici stia salendo alle stelle. I veicoli elettrici sono ormai mainstream e abbiamo iniziato a vedere un aumento della domanda e dell’interesse globali. La nuova Hertz diventerà un’azienda di mobilità, a partire dalla più grande flotta di veicoli elettrici a noleggio in Nord America e di fornire la migliore esperienza di d’uso e di ricarica per i clienti di tutto il mondo, che siano turisti o in viaggio di lavoro, ha commentato Mark Fields, ceo di Hertz.

Nel dettaglio, i clienti che noleggeranno una Model 3 avranno accesso a 3.000 supercharger del marchio sia negli Stati Uniti che in Europa.