Ibride e Elettriche

Honda: stop alla produzione per mancanza di componentistica nel Regno Unito

La casa automobilistica Honda ufficializza lo stop delle attività nello stabilimento inglese di Swindon, sede di produzione della Civic. La causa sembrerebbe ricondursi agli innumerevoli ritardi legati alle forniture di componentistica. Non a caso, l’uscita dall’Unione Europea ha accelerato la domanda di beni e, di conseguenza, intralciato la gestione delle infrastrutture portuali con un inevitabilmente incremento dei costi legati al trasporto merci.

É ormai chiaro che l’intera industria automobilistica inglese andrà incontro a diversi problemi e maggiori difficoltà burocratiche. Attualmente, Honda non ha rilasciato informazioni riguardanti la ripresa produttiva, nonostante stia monitorando dettagliatamente la situazione al fine di riprendere la produzione il prima possibile.

Va ribadito che la grande domanda di quest’ultimo periodo sta inevitabilmente creando ingenti problemi all’intero sistema della logistica del Paese, con conseguente rialzo delle tariffe di trasporto. La grande domanda arriva dunque da parte delle tante aziende che si stanno accaparrando i beni del Vecchio Continente con l’obiettivo di evitare il nuovo iter burocratico e di dover pertanto pagare le nuove tariffe doganali a partire dal 1 gennaio 2021; una data cruciale
se Londra e Bruxelles non riusciranno a trovare un accordo sui rapporti commerciali futuri.

La situazione è attualmente monitorata con l’obiettivo di riavviare la produzione il prima possibile – viene dichiarato  nel comunicato. Honda chiuderà lo stabilimento di Swindon, che impiega circa 3.000 persone, l’anno prossimo e trasferirà la produzione in Giappone, Nord America e Cina.

Una situazione che va inesorabilmente a discapito di tante società del settore oltre alla casa automobilistica nipponica, che aveva già precedentemente messo in conto i cambiamenti legati alla Brexit. Lo stabilimento Honda di Swindon, nel sud-ovest dell’Inghilterra, lo scorso anno ha costruito poco meno di 110.000 vetture e vedrà la chiusura definitiva il prossimo anno dando però inizio ad una nuova grande produzione.

Siete appassionati della casa automobilistica Honda e siete alla ricerca di un gadget? Vi proponiamo un portachiavi disponibile su Amazon.