Guida all'acquisto

Migliori pneumatici invernali auto elettriche (febbraio 2024)

Sei in cerca di pneumatici invernali per auto elettriche? Sei nel posto giusto, la nostra guida ti aiuterà nella scelta.

1
Il più economico
Immagine di Bridgestone Blizzak LM 005

Bridgestone Blizzak LM 005

Ideali per SUV e vetture elettriche, i pneumatici Bridgestone Blizzak LM 005 grazie alla combinazione di incavi 2D e 3D sono perfetti per offrire un'ottima sicurezza in tutte le condizioni invernali.
2
Il più versabile
Immagine di Continental WinterContact TS 870 P

Continental WinterContact TS 870 P

Progettati per SUV e auto elettriche, i pneumatici Continental WinterContact offrono la massima precisione su neve, ghiaccio e manti non particolarmente aderenti.
3
Per chi desidera il massimo
Immagine di Pirelli Winter SottoZero 3

Pirelli Winter SottoZero 3

Prodotto in Italia e in grado di soddisfare i requisiti delle auto elettriche, Pirelli Winter SottoZero 3 e il modello più alto della gamma.
4
Per chi vive sotto zero
Immagine di Nokian Hakkapeliitta 10 EV

Nokian Hakkapeliitta 10 EV

Realizzato in Finlanda dagli "specialisti del clima più rigido", Nokian Hakkapeliitta 10 EV è un pneumatico ad alte prestazioni con battistrada chiodato.
Avatar di Luca Rocchi

a cura di Luca Rocchi

Con l'aggiornamento di febbraio 2024 verichiamo che tutti i prodotti siano ancora i migliori sul mercato, aggiornando i prezzi e le disponibilità.

Quando si parla di pneumatici, ognuno la pensa a modo suo: i nostri nonni millantano avventure sulla neve con gommine estive montate su una Panda in grado di percorrere un milione di km senza mai fare un cambio olio, ma le auto di oggi sono molto più grosse e pesanti, al punto che avere pneumatici invernali specifici per basse temperature e fondi bagnati può fare la differenza tra un piacevole weekend in montagna e uno un po' meno piacevole - anche solo per aver dovuto montare le catene sull'auto. Quali sono, di questi tempi, le auto più pesanti - anche in proporzione alle loro dimensioni - che circolano sulle nostre strade? Avete indovinato, sono le auto elettriche, che a causa dell'importante peso aggiunto dalle batterie al litio superano nettamente il peso di auto equivalenti dotate invece di un motore endotermico: a causa di queste necessità particolari c'è bisogno di sviluppare pneumatici invernali per auto elettriche.

In questi mesi, proprio a causa di questo maggiore peso delle auto elettriche, abbiamo visto alcuni produttori di pneumatici realizzare alcuni modelli ad hoc per queste auto - queste gomme differiscono in alcuni piccoli dettagli che le rendono più indicate per le auto elettriche, andiamo a riassumere brevemente quali sono questi dettagli: maggiore robustezza, perché un'auto elettrica può pesare anche il 40% in più di una endotermica simile, minor attrito, perché qualunque dispersione di energia su un'auto elettrica si traduce in minor autonomia, e silenziosità, perché un'auto elettrica emette ben pochi rumori durante la marcia e uno pneumatico rumoroso stona ancora di più in quel frangente. Per tutti i dettagli sul perché scegliere gomme specifiche per auto elettriche vi rimandiamo alla nostra guida completa.

Le auto elettriche sul mercato oggi sono ancora relativamente poche, e di conseguenza lo sono anche le offerte di pneumatici dedicati: in base al proprio stile di guida si potrà optare per uno pneumatico più rigido, con meno attrito e quindi più parco nei consumi energetici, o per uno pneumatico un po' più morbido e flessibile che consentirà di scaricare a terra la prorompente coppia dei motori elettrici in modo più rapido - al costo di consumi maggiori, sia di energia immagazzinata nella batteria sia dello pneumatico stesso.

Fatte tutte queste premesse, il mercato di oggi offre già alcuni pneumatici progettati in modo specifico per auto elettriche da utilizzare nel periodo invernale, che necessitano quindi di uno pneumatico performante su strade fredde, bagnate, innevate o gelate, in grado di gestire la coppia immediata di un motore elettrico. 

In aggiunta ai pneumatici per auto elettriche, ricordiamo che se non siete sicuri dell'acquisto di un treno di gomme sono disponibili anche le guide dedicate alle catene da neve e alle più recenti e pratiche calze da neve omologate.

Come scegliere gli pneumatici invernali per auto elettriche?

Questa è senza dubbio la domanda più difficile a cui rispondere: il mercato in questo campo è ancora acerbo, le auto elettriche cominciano a diffondersi e con esse anche gli pneumatici dedicati, ma se già quelli sono una piccola nicchia di mercato, quella degli pneumatici invernali per auto elettriche è ancor più ridotta.

Le regole imposte dal Codice della Strada e dal buon senso sulla scelta dello pneumatico restano comunque valide: innanzitutto bisogna verificare il proprio libretto di circolazione per verificare le misure compatibili con i vostri cerchi - la stessa operazione di verifica della compatibilità si può fare anche utilizzando siti di rivenditori online come GommaDiretto.

In secondo luogo, bisogna valutare il tipo di utilizzo dell'auto nei mesi invernali: siete sciatori amanti della neve fresca e rincorrete le tempeste di neve? Un modello come Nokian, che sembra essere particolarmente adatto ai fondi nevosi, potrebbe essere la soluzione migliore, mentre si può puntare a gomme più dure e resistenti per chi ha solo bisogno di continuare a percorrere tanti chilometri su asfalto anche quando le temperature calano.

Non ultima c'è la questione del budget: in questo caso c'è poco da fare, le offerte non sono poi molte e i prezzi non sono certo tra i più competitivi nel mondo degli pneumatici - si potrà optare per gomme invernali non specifiche per auto elettriche sacrificando la durata nel tempo (saranno più morbide perché pensate per auto più leggere), ma si spenderà un po' meno in fase di acquisto.

Infine, bisognerà prendere appuntamento con un gommista - che nelle stagioni di cambio gomme è già di per sé un gran bel da fare - per programmare l'intervento, o sostituendo le gomme sui cerchi della propria auto o installando le gomme invernali su cerchi acquistati ad hoc.

Per tutte le informazioni aggiornate sul cambio gomme auto 20223 vi rimandiamo alla nostra guida specifica.

 

1. Bridgestone Blizzak LM 005

Immagine di Bridgestone Blizzak LM 005

Il più economico

Ideali per SUV e vetture elettriche, i pneumatici Bridgestone Blizzak LM 005 grazie alla combinazione di incavi 2D e 3D sono perfetti per offrire un'ottima sicurezza in tutte le condizioni invernali.
  • Silenziosi , Tante misure a disposizione
  • Difficili da reperire

Bridgestone Blizzak LM-005 è un pneumatico invernale premium progettato per offrire prestazioni eccezionali su neve e ghiaccio; è dotato di una serie di tecnologie innovative che gli consentono di frenare e accelerare più velocemente, e di mantenere una migliore trazione su superfici scivolose. Il battistrada del Blizzak LM-005 presenta un design ottimizzato per la neve e il ghiaccio. I blocchi del battistrada sono più profondi e stretti rispetto a quelli dei pneumatici estivi, per offrire una maggiore presa, mentre le scanalature a zig-zag aiutano a espellere la neve e il ghiaccio dal battistrada per migliorare la frenata e l'accelerazione. La mescola del Blizzak LM-005 è composta da una miscela di silice e gomma naturale, che gli conferisce una maggiore aderenza su superfici fredde. La mescola è anche resistente all'abrasione, per garantire una lunga durata.

2. Continental WinterContact TS 870 P

Immagine di Continental WinterContact TS 870 P

Il più versabile

Progettati per SUV e auto elettriche, i pneumatici Continental WinterContact offrono la massima precisione su neve, ghiaccio e manti non particolarmente aderenti.
  • Compatibile con SUV ed EV
  • Rumoroso

Continental WinterContact TS 870 P è un pneumatico invernale premium pensato per offrire prestazioni ottimali su neve e ghiaccio. Il battistrada del WinterContact TS 870 P presenta un design ottimizzato, con scanalature precisamente pensate per un utilizzo su manti stradali bagnati e ghiacciati. Il design delle WinterContact assicura una elevata aderenza sulla neve nelle zone periferiche, e una striscia ad alta prestazioni nel cuore centrale del battistrada.

3. Pirelli Winter SottoZero 3

Immagine di Pirelli Winter SottoZero 3

Per chi desidera il massimo

Prodotto in Italia e in grado di soddisfare i requisiti delle auto elettriche, Pirelli Winter SottoZero 3 e il modello più alto della gamma.
  • Prestazioni superiori
  • Prezzo

Pirelli Winter SottoZero 3 è senza dubbio uno pneumatico molto performante quando si tratta di guidare la propria auto elettrica in inverno, su terreni gelati o bagnati e scivolosi; grazie agli intagli asimmetrici sul battistrada la gomma è pensata per offrire il massimo controllo su vetture di alta gamma, come lo sono quasi tutte le elettriche ad oggi disponibili sul mercato. Disponibile in varie misure, può vantare diverse tecnologie tra cui Elect, dettaglio che sta a indicare come queste gomme siano state sviluppate in modo specifico che auto elettriche e plug-in ad alte prestazioni.

4. Nokian Hakkapeliitta 10 EV

Immagine di Nokian Hakkapeliitta 10 EV

Per chi vive sotto zero

Realizzato in Finlanda dagli "specialisti del clima più rigido", Nokian Hakkapeliitta 10 EV è un pneumatico ad alte prestazioni con battistrada chiodato.
  • Aderenza estrema
  • Non adatto a tutti gli utilizzi

Nokian Hakkapeliitta 10 EV è un pneumatico invernale chiodato pensato per coloro che vivono a stretto contatto con la neve e il ghiaccio. Ideato per le auto elettriche, Hakkapeliitta 10 EV beneficia della tecnologia SilentDrive che mitiga il rumore di rotolamento accentuato dalla presenza dei chiodi. Disponibile in varie misure, questo modello non è però adatto a tutti e da utilizzare su strade parzialmente innevate.