Ibride e Elettriche

Se usate l’Autopilot di Tesla in questa strada finirete fuori strada

Su Reddit, più precisamente nella comunità dedicata ai proprietari e appassionati di vetture con guida autonoma, sono stati pubblicati diversi post riguardanti una misteriosa strada nella Yosemite Valley che sarebbe “non compatibile” con il sistema di guida autonoma di Tesla. Apparentemente, stando ai primi report, almeno cinque Tesla si sarebbero schiantate senza una reale motivazione ed esattamente nello stesso punto. I proprietari hanno riferito che, in concomitanza della biforcazione a Y, la vettura non comprenderebbe esattamente quale traiettoria scegliere con il risultato di causare un incidente.

Questo è quello che è accaduto all’utente BBFLG proprietario di una Model X Long Range del 2020; stando al racconto, pur intervenendo non sarebbe stato in grado di mantenere la corretta traiettoria finendo inesorabilmente nel ghiaione in esterno curva. Purtroppo, nonostante la brusca decelerazione, ha ugualmente urtato un grosso masso che ha compresso irrimediabilmente il proseguimento del tragitto.

I Ranger del posto hanno inoltre precisato che il problema sarebbe presente da diverso tempo, da molto prima che se ne parlasse su Reddit. Insomma, un vero e proprio “bug” nel software di Tesla che, nonostante le segnalazioni e i sinistri, non sarebbe stato ancora risolto. È auspicabile che, considerata la problematica, il produttore decida di disabilitare la funzione di Autopilot nel tratto di strada incriminata nell’attesa di una vera “patch” di sistema.

A giudicare dall’immagine disponibile su Street View, sembra che la svolta a sinistra sia decisamente più chiara e marcata rispetto a quella di destra, colpevole di portare fuori strada i veicoli. Non è la prima volta che si registrano episodi simili e sicuramente per gli sviluppatori non è una passeggiata riuscire ad aver a disposizione un software 100% affidabile, soprattutto se consideriamo le differenze nella segnaletica orizzontale che ci sono tra paese e paese. La domanda ora però ci sorge spontanea: chi pagherà il danno? Tesla, il proprietario o qualche assicurazione?