Ibride e Elettriche

Tesla Cybertruck, la Giga Press più grande al mondo riservata al pick-up elettrico?

Sembra che Tesla abbia deciso di rivolgersi all’italiana Idra che ha annunciato di aver ricevuto il primo ordine al mondo per una pressa da 8.000 tonnellate. Non a caso, le Giga Press nei prossimi anni saranno utilizzate per la produzione di diversi veicoli del brand statunitense, incluso il Cybertruck.

Per poter portare a termine la realizzazione di un grande veicolo ci vuole inevitabilmente una grande pressa, è quello che pensa il numero uno di Tesla, Elon Musk, che ha certamente inaugurato un innovativo modo di costruire la scocca delle sue vetture.

Solamente alcuni mesi fa la società statunitense ha diffuso un breve filmato in cui mostrava il funzionamento della Giga Press e del metodo di costruzione della nuova Model Y. Grazie alle imponenti dimensioni e ad una grande forza, compresa tra i 55.000 e i 61.000 kilonewton, le Giga Press sono infatti in grado di stampare un’enorme porzione di scocca della Model Y, riducendo da 70 a 1 i pezzi per realizzarla. Non possiamo che sottolineare come l’utilizzo di tale tecnologia permetta di risparmiare tempo e denaro.

Non casualmente, sembra che Tesla abbia deciso di rivolgersi all’italiana Idra anche per la realizzazione di altri veicoli; la stessa che nei giorni scorsi ha annunciato in un video l’ordine per una pressa da 8.000 tonnellate. Il direttore generale di Idra, Riccardo Ferrario, ha difatti spiegato come le Giga Press progettate e realizzate dalla sua società non siano solo pensate per ridurne tempi e costi di produzione delle auto, ma sono tuttavia nate tenendo conto del rispetto dell’ambiente. Un aspetto inevitabilmente importante per la lotta alle emissioni di CO2 e, per quanto sia possibile, consumano una quantità di energia minore rispetto a quanta ne serva per alimentare i macchinari che la stessa Giga Press sostituisce.

Ancora una volta, Idra mette a segno un altro primato mondiale in innovazione tecnologica, e siamo molto orgogliosi di annunciare che oggi, abbiamo ricevuto il primo ordine per una casting machine da 8.000 tonnellate. Questo ordine arriva da un leader nella produzione di veicoli a energie alternative, ha dichiarato il General Manager di Idra, Riccardo Ferrario.

Nonostante nel video Riccardo Ferrario non citi esplicitamente il cliente, ha spiegato che la prima Giga Press di tali dimensioni è stata consegnata nel mese di marzo e sembra essere destinata alla realizzazione di un pick-up. Non possiamo dunque che pensare al Cybertruck di Tesla destinato alla produzione nella Gigafactory del Texas, dove potrebbe dunque presto entrare in funzione l’imponente macchinario.

Se siete appassionati della casa automobilistica statunitense, il modellino Tesla in scala 1:32 è disponibile su Amazon.