Software & Hardware

HPE Aruba presenta Aruba ESP

Aruba, società Hewlett Packard Enterprise, ha presentato Aruba ESP (Edge Services Platform), piattaforma cloud-native basata su IA che prevede e risolve i problemi sull’edge di rete prima che possano verificarsi.

È costruita su AIOps, sul modello per la sicurezza di rete Zero Trust e su una architettura unificata per ambienti campus, data center, sedi distaccate e di telelavoro che, insieme, danno vita ad uno scenario all-in-one.

Aruba ESP tiene traccia dei parametri SLA, individua le anomalie e si auto-ottimizza identificando e mettendo in sicurezza i dispositivi sconosciuti che si connettono alla rete ed è progettata per offrire un’esperienza cloud negli ambienti edge e usata dai partner HPE Aruba sia come servizio in cloud sia on-premise o ancora tramite rete attraverso HPE GreenLake.

Personalizzata sulla base di differenti requisiti economici, può essere acquistata dai clienti anche attraverso le opzioni di finanziamento flessibile messe a disposizione da HPE Financial Services.

Attraverso la continua analisi degli insight relativi a rete, utenti e dispositivi, Aruba ESP apprende e si adatta trasformando le informazioni in conoscenza e supporta le aziende nell’accelerare la trasformazione e mantenere la business continuity attraverso una singola piattaforma cloud-native che può risiedere on-premise o nel cloud e che protegge e unifica l’infrastruttura aziendale sulla base dei seguenti principi.

Fabio Tognon, Country Manager HPE Aruba
Facce Aziendali

AIOps, la componente critica di Aruba ESP che si avvale di AI e analytics per isolare rapidamente le cause primarie; infrastruttura unificata che consolida tutte le operazioni di rete per switching, Wi-Fi e SD-WAN; sicurezza di rete Zero Trust, un approccio che combina tecnologia di accesso role-based, segmentazione dinamica e rilevamento delle intrusioni sulla base delle identità per autenticare, autorizzare e controllare tutti gli utenti e tutti i dispositivi che si connettono alla rete.

Aruba ha inoltre lanciato l’iniziativa Aruba Managed Services Provider Program per consentire ai partner di far evolvere rapidamente le rispettive attività Network-as-a-Service (NaaS) con la soluzione HPE Aruba per reti gestite da cloud.

Disponibile dal 1 maggio, il programma si rivolge alle aziende del canale che già possiedono un modello di delivery MSP, come per esempio service provider, VAR dotati di un’offerta MSP o SI che propongono servizi IT gestiti.

Fra i vantaggi, l’accesso a sconti anticipati stabiliti dai distributori HPE Aruba, la possibilità di utilizzare il logo del programma, formazione, assistenza all’enablement e al go-to-market da parte di un team di esperti MSP dedicato, un portale di risorse per i partner e la possibilità di collaborare con Aruba End User Sales.