Cinema e Serie TV

Anche Ric Flair fuori dalla WWE, ecco cosa è successo

Dopo il licenziamento shock di Bray Wyatt, avvenuto due giorni fa, ha destato scalpore tra i fan della WWE anche il rilascio di Ric Flair. In questo caso, però, i motivi sarebbero ben differenti. Secondo quanto riportato da diverse fonti sarebbe stato proprio il “Nature Boy” a chiedere alla Compagnia di terminare il suo contratto.

Non si conoscono i motivi precisi dietro alla sua decisione, ma Flair aveva più volte espresso in passato il suo disappunto sulla controversa storyline con Charlotte Flair e Lacey Evans, poi abbandonata del tutto a seguito della gravidanza di quest’ultima.

Ric Flair

Al momento non è dato sapere quale sarà il suo futuro, ma in molti ipotizzano di vederlo in All Elite Wrestling, magari come portavoce del genero Andrade, approdato nei mesi scorsi alla corte di Tony Khan. Anche Sting ha cercato di buttare benzina sul fuoco con un post eloquente sul suo profilo Instagram:

Ric Flair ha chiesto il rilascio dalla WWE

16 volte campione del mondo e due volte Hall of Famer, Ric Flair è senza ombra di dubbio una delle più grandi leggende nel mondo del Wrestling. Dopo il suo ritiro dalle scene a seguito di uno stellare match con Shawn Michaels a WrestleMania XXIV, nel 2008, Flair approdò in TNA per poi tornare in WWE nel 2012.

Nel corso degli ultimi anni è sempre stato protagonista di diversi segmenti, soprattutto con la figlia Charlotte, senza però mai avere un ruolo prettamente fisico. Fortunatamente è uscito indenne anche da svariati problemi di salute, soprattutto di insufficienza cardiaca, che non lo hanno mai messo al tappeto.

Ric Flair

Leggi anche: WrestleMania, storia e curiosità dell’evento WWE più importante dell’anno

Vi ricordiamo che la programmazione della WWE è disponibile in lingua italiana, con il commento di Luca Franchini e Michele Posa, su Discovery+. Per abbonarvi alla piattaforma, a un prezzo accessibile, vi basta seguire questo link.