Cinema e Serie TV

Black Panther 2, scelta un’attrice per un ruolo misterioso

In Black Panther: Wakanda Forever, il sequel del cinecomic Marvel diretto da Ryan Coogler, arriverà nei cinema nel corso del 2022. Purtroppo, com’è noto, nel film non vedremo nuovamente l’eroe wakandiano interpretato da Chadwick Boseman (scomparso lo scorso anno a causa di una grave malattia), né grazie a un recasting del personaggio né in una sua eventuale versione in CGI. Ora, Variety ha riportato in anteprima la notizia che Michaela Coel si è unita ufficialmente al cast del nuovo film ambientato durante la Fase 4 sull’universo Marvel.

black panther 2

Come riportato nella notizia originale, i dettagli del personaggio interpretato dalla Coel sono al momento ignoti, sebbene fonti confermano che l’attrice abbia già raggiunto il regista Ryan Coogler ai Pinewood Studios di Atlanta, dove le riprese del film hanno preso il via durante il mese di giugno di quest’anno. Inserita lo scorso anno dal Times nell’elenco delle 100 persone più influenti al mondo, Michaela Coel è apparsa nel cast di Star Wars: Gli ultimi Jedi e del film Been So Long, oltre ad aver scritto, diretto e interpretato la serie I May Destroy You, uscita nel 2020. Il pubblico ha potuto vedere l’attrice anche nello show Chewing Gum, in grado di farle vincere un premio BAFTA nel 2016, oltre che in due episodi della serie distopica Black Mirror.

Nel cast di Black Panther: Wakanda Forever, previsto nelle sale USA il 9 luglio 2022, troveremo anche Lupita Nyong’o nei panni di Nakia, Danai Gurira in quelli di Okoye, Martin Freeman nel ruolo di Everett Ross, Letitia Wright come Shuri, Winston Duke nei panni di M’Baku e Angela Bassett, nel ruolo di Ramonda. Ma non solo: nel film dovrebbe fare la sua apparizione anche Tenoch Huerta, con molta probabilità nei panni di Namor il Sub-Mariner, personaggio inedito non apparso neppure nel primo film originale dedicato a Black Panther (che trovate nella sua versione steelbook con doppio Blu-ray a prezzo scontato).