Cinema e Serie TV

Evangelion: 3.0+1.0 – misure antipirateria senza precedenti

Con tutti i film più attesi, anche Evangelion 3.0+1.0 Thrice Upon A Time è stato subito vittima di pirateria. Uscito lo scorso 8 marzo nei cinema giapponesi, il film ha già fatto registrare incassi da record raccogliendo ad oggi (15 marzo) circa 3,3 miliardi di yen ma questo non ha evitato che grossi spezzoni del film, compresi interi dialoghi, finissero in rete.

Foto generiche

A tal proposito è intervenuto direttamente lo Studio Khara, responsabile dello sviluppo del film, che ha sottolineato come caricare il film illegalmente in rete può comportare anche l’arresto!

Il messaggio di Studio Khara

Attraverso i suoi canali social ufficiali, lo studio è entrato nel merito della vicende dichiarando che:

Registrare illegalmente un film in un sala cinematografica è un reato previsto dall’Act on Prevention of Unauthorized Recording of Films. Caricare la suddetta registrazione in rete, su qualunque piattaforma, è una violazione di copyright. Questo tipo di violazioni posso portare ad una pena fino a 10 anni di reclusione ed ad una multa fino a 10 milioni di yen (circa 92.000 dollari). È nostro dovere prendere provvedimenti contro chi infrange la legge.

Lo studio ha inoltre comunicato che è già in causa contro una persona che nel 2018 si macchiò di questi reati e che sono state già sequestrate e bloccate parecchie registrazioni pirata di Evangelion 3.0+1.0 Thrice Upon A Time.

Evangelion 3.0+1.0 Thrice Upon A Time – il film

Evangelion 3.0+1.0 Thrice Upon A Time è l’ultimo film del progetto cinematografico ideato per l’amatissimo franchise robotico dal suo stesso creatore Hideaki Anno e denominato Shin Evangelion Gekijo-ban (Evangelion Nuova Edizione Cinematografica).

Foto generiche

Dynit che pubblica in Italia che questi film descrive così il progetto:

L’incontro di un padre e di un figlio che non si vedono da anni, Gendo e Shinji Ikari, si trasforma nel teatro di una guerra spaventosa. La battaglia del genere umano contro le creature denominate Angeli è giocata con armi di nuova concezione (gli Evangelion) e al contempo antichissime (l’intelletto dei tecnocrati che manipola i sentimenti dei soldati al fronte). Un finale ben diverso da quello che Shinji, nel giorno in cui fa ritorno a Neo Tokyo-3 per riabbracciare il genitore, aveva immaginato. Sconfitta la tentazione di scappare da se stesso, il “pilota della speranza” scopre un mondo nuovo, popolato da cognizioni apparentemente inconciliabili con l’individuo che era prima di approdare alla Nerv…

Questo invece il trailer finale in cui possiamo anche ascoltare il tema principale del film intitolato One Last Kiss creato ed eseguito da Hikaru Utada:

Evangelion 3.0+1.0 Thrice Upon A Time – staff e dettagli

Si conosce pochissimo della trama di Evangelion 3.0+1.0 Thrice Upon A Time e anche la sua durata è per ora sconosciuta.

Il film è stato sviluppato dallo Studio Khara con la supervisione di Hideaki Anno. Yusuke Matsui si è occupato della direzione dell’animazione in computer grafica, Takashi Suzuki della direzione tecnica della computer grafica, Manabu Kobayashi della realizzazione dei modelli 3D, Syuichi Iseki  delle animazioni chiave) Nanae Hirabayashi, Hiroaki Yabe e Toyonori Yamada della fotografia, Kazuko Kikuchi dei colori e Tatsuya Kushida dei fondali.

L’uscita di Evangelion 3.0+1.0 Thrice Upon A Time sarà accompagnata da un manga di Yoshiyuki Sadamoto già character designer della serie.

Acquista il primo film della serie Evangelion 1.11 You Are (Not) Alone.