Gadget

LEGO CREATOR 10266 – NASA Apollo 11 Lunar Lander: la recensione


LEGO CREATOR 10266 – NASA Apollo 11 Lunar Lander
Serie
LEGO Creator
Numero del set
10266
Numero dei pezzi
1087
Costo Ufficiale
€ 94,99
Anno di produzione
2019

Neil Armstrong il 20 luglio del 1969 sanciva la conquista umana della Luna, primo passo verso la conquista dello spazio. Un traguardo storico che ha festeggiato lo scorso anno i suoi cinquant’anni, venendo degnamente celebrato da Lego con un set da collezione imperdibile: il set LEGO CREATOR 10266 – NASA Apollo 11 Lunar Lander.

Come ben sanno gli appassionati, una delle linee più apprezzate dei celebri mattoncini è quello ‘spaziale’, che ha consentito di creare avventure fantascientifiche a più di una generazione di fantasiosi costruttori. Il LEGO CREATOR 10266 – NASA Apollo 11 Lunar Lander è un set che abbandona questo slancio fantascientifico, volendo omaggiare i cinquant’anni della storica missione dell’Apollo 11. In passato la Lego aveva già omaggiato questo pezzo di storia dell’esplorazione spaziale con due set più contenuti, ed ha inserito anche un miniatura del Lunar Lander all’interno di un altro grandioso set dedicato all’avventura spaziale umana, il set LEGO IDEAS #17 21309 – NASA APOLLO Saturn V (di cui parleremo presto).

Celebrare la storia del Lunar Lander

Il fascino del LEGO CREATOR 10266 – NASA Apollo 11 Lunar Lander è avere ricostruito con la solita cura e attenzione del dettaglio uno dei simboli dell’era moderna.

Nato come set celebrativo, il LEGO CREATOR 10266 – NASA Apollo 11 Lunar Lander è presentato in una confezione da collezione in cui compare un apposito logo, che possiamo considerare parte integrante dei festeggiamenti della missione dell’Apollo 11.

lego lunar lander 4

In questo senso è ammirevole la piccola documentazione storica inserita all’interno del manuale di montaggio. Un set celebrativo come il LEGO CREATOR 10266 – NASA Apollo 11 Lunar Lander, infatti, merita di avere una piccola introduzione storica, che possa trasmettere quanto quel ‘piccolo passo’ sia stato realmente importante. La scelta delle immagini, i brevi testi e l’impostazione grafica di questo ricordo sono un bel modo di raccontare, in un intreccio tra storia e curiosità, l’allunaggio umano. Una ricostruzione storica che continua anche all’interno delle istruzioni di montaggio, dove sono presenti delle piccole curiosità sulle strumentazioni che andremo a costruire, fornendoci curiosità e spiegazioni sul ruolo dei diversi componenti del Lunar Lander.

Costruire la storia

Ma siamo onesti, oltre al fascino di questa rapida lettura, la vera bellezza di questo set è il montaggio!

Una volta aperta la confezione del set LEGO CREATOR 10266 – NASA Apollo 11 Lunar Lander, ci troveremo a disposizione ben 1087 pezzi per realizzare il nostro modulo lunare, racchiusi in otto sacchettini, su cui campeggiano i numeri di riferimenti per la costruzione dei diversi step di montaggio.

Presenti anche due minifigures, che rappresentano i due astronauti Neil Armstrong e Buzz Aldrin. La riproduzione delle loro tute spaziali non è fedelissima alle originali usate dai due astronauti americani nel 1969, ma è un dettaglio che non rovina certo la ricostruzione storica del set.

Il primo passo è la costruzione di una base di appoggio (26×28 cm) su cui verrà poi collocato il Lunar Lander una volta completato. Il montaggio di questa base è facile e veloce, con il risultato di avere uno scampolo di Luna su cui inserire il nostro Lunar Lander, il pezzo forte del set LEGO CREATOR 10266 – NASA Apollo 11 Lunar Lander. Il modulo lunare è diviso in due parti, che replicano la struttura del Lunar Lander reale.

lunar lander 3

Le istruzioni ci portano a costruire per prima cosa la base di atterraggio. Bisogna armarsi di panzienza, visto che si tratta di un’operazione piuttosto ripetitiva, ma che bisogna eseguire con cura considerato che saranno presenti diversi pezzi ad incastro che dovranno congiungersi poi con la parte superiore del lander. Montando la base di atterraggio avremo modo di utilizzare dei mattoncini dorati, che rappresentano parte dell’involucro che aveva contraddistinto il Lunar Lander. Non mancano nemmeno dei piccoli adesivi, che aiuteranno a dare al nostro LEGO CREATOR 10266 – NASA Apollo 11 Lunar Lander un aspetto realistico.

Sempre nella base di atterraggio sono presenti degli scomparti, in cui erano contenute le attrezzature del Lunar Lander. Dalla cinepresa che aveva ripreso i due astronauti sino alle strumentazioni utilizzate da Armstrong e Aldrin sul suolo lunare, questi dettagli della missione lunare sono riproposti nell’inconfondibile stile LEGO. Al centro della parte inferiore del Lunar Lander rimane lo spazio per accogliere il propulsore del modulo superiore.

E montare il modulo superiore del LEGO CREATOR 10266 – NASA Apollo 11 Lunar Lander è divertente. LA parte superiore può ospitare all’interno una delle minifigure, oltre a mostrare, tramite l’ausilio di adesivi, le strumentazioni all’interno del modulo. Volendo, possiamo lasciare questo componente del Lunar Lander diviso in tre parti, che sono tenute assieme tramite degli appositi blocchi.

lunar lander 2

Il consiglio è di montare in modo completo questa componente del modulo lunare, in modo da dare al LEGO CREATOR 10266 – NASA Apollo 11 Lunar Lander il suo giusto carisma. Possiamo valutare eventualmente di tenere separati i due componenti del Lunar Lander, ma bisogna riconoscere che il lavoro di LEGO è talmente accurato da meritare di esser esposto nella nostra collezione completamente assemblato.

Conclusioni

Il montaggio del LEGO CREATOR 10266 – NASA Apollo 11 Lunar Lander è impegnativo ma non impossibile, impreziosito dalle curiosità inserite all’interno del manuale. Come sempre, i dettagli sono ciò che rende questi set da collezione imperdibili, dalla presenza delle placche commemorative alla riproduzione dei passi degli astronauti sul suolo lunare.

LEGO CREATOR 10266 – NASA Apollo 11 Lunar Lander


Il set LEGO CREATOR 10266 – NASA Apollo 11 Lunar Lander è un ottimo modo per celebrare uno dei momenti più importanti della storia moderna. Dettagliato e accompagnato da un manuale d'istruzioni in cui sono riportate curiosità e aneddoti sulla storia del Lunar Lander

Pro

  • Montaggio impegnativo ma divertente
  • Dettagli acccurati e ricercati
  • Documentazione storica interessante

Contro

  • Le articolazioni delle gambe del modulo di atterraggio troppo rigide