Parchi divertimento

Movieland: un concorso per provare la novità 2020 in anteprima

Il parco divertimenti Movieland presenterà una nuova attrazione per la stagione 2020. Al momento il progetto si chiama semplicemente “Space” e non è chiaro se sarà il nome definitivo o meno di questa novità. Per iniziare ad attrarre ed allettare curiosi ed appassionati la struttura ha deciso di indire un concorso molto interessante. 50 persone fortunate, sorteggiate tra i partecipanti, potranno provare in anteprima come ospiti le emozioni di quella che viene descritta una missione Terra-Marte a bordo della novità 2020 di Movieland Park, accedendo al parco gratuitamente.

Un bel tuffo nel buio considerato che ad oggi non si sa di quale attrazione si tratterà. Non è stato rivelato neanche un indizio. Tuttavia, circolano delle voci più o meno insistenti in merito alla possibile tipologia. Sottolineo che si tratta di semplici indiscrezioni.

Space potrebbe essere un misto tra simulatore e flat ride, in particolare si parla di una centrifuga orizzontale in grado di far provare forze G relativamente intense, simulando il lancio di un razzo spaziale con gli ospiti protagonisti. È invece certo il coinvolgimento della ditta Moviemex 3D, come confermato dall’azienda stessa. Si tratta di un’importante ditta specializzata nella costruzione di cinema dinamici, cinema multidimensionali, ma anche filmati per attenzioni e preshow, quindi non sappiamo cosa andrà a realizzare in particolare la Moviemex se la struttura meccanica principale, solo i filmati od entrambe le cose.

La collocazione dell’attrazione all’interno di Movieland invece è nota: alle spalle di Android, dove sorgeva un palco per lo show west, smantellato quest’anno per consentire la costruzione della novità 2020.

Per partecipare al concorso basta compilare il form sul sito ufficiale.

La partecipazione è consigliata a tutti in ogni caso, in quanto chi non vincerà potrà comunque entrare al parco il giorno dell’inaugurazione al prezzo speciale di €15, significativamente più basso rispetto al prezzo di listino in cassa (non ancora comunicato per la stagione 2020). Tuttavia, da tenere presente che l’inaugurazione avverrà nel corso della stagione 2020. Non è stato specificato il periodo neanche orientativamente. Da quello che è stato possibile intravedere dall’interno del parco alla fine di questa stagione, i lavori non sembrano per niente in stato avanzato, anzi, possiamo dire che sono stati eseguiti soltanto lavori preparatori. È ragionevole non aspettarsi l’inaugurazione ad inizio stagione.

Nel 2020 il tema spazio andrà per la maggiore. Altri parchi si stanno orientando verso questo tema. Ad esempio Rainbow Magicland presenterà Cosmo Academy  e Futuroscope una montagna russa a tema marziano.

Siete degli amanti delle stelle? Vi consigliamo la lettura del libro La Conquista dello spazio