Cinema e Serie TV

The Batman: Colin Farrell ha rivelato la sua importanza nel film

Colin Farrell ha, recentemente, rivelato l’importanza del suo ruolo del Pinguino nell’attesissimo film The Batman. Quest’ultimo, diretto dal regista Matt Reeves, segnerà una nuova era per il Cavaliere Oscuro interpretato da Robert Pattinson e vedrà anche la comparsa di personaggi storici dell’universo DC Comics interpretati da nuovi attori, tra cui proprio Farrell. Secondo quanto riferito, comunque, l’adattamento di Reeves sarà ambientato sulla Terra-2 del DCEU e quindi non avrà alcuna relazione con il Batman di Ben Affleck che, invece, comparirà in un altro film in grande attesa ovvero The Flash.

The Batman

Oltre a Pattinson nel ruolo di Bruce Wayne, The Batman vedrà anche l’interpretazione di Andy Serkis nei panni del fedele maggiordomo Alfred Pennyworth, Jeffrey Wright nel ruolo del Commissario Gordon e Zoë Kravitz nei panni di Selina Kyle/Catwoman. I villain, invece, saranno Paul Dano nel ruolo dell’Enigmista e proprio Colin Farrel in quello del Pinguino. Il primo sguardo agli antagonisti è stato dato grazie al trailer presentato in anteprima al DC FanDome dello scorso anno e i fan erano rimasti scioccati da quanto Farrell fosse irriconoscibile a causa del suo trucco.

The Batman: le parole di Colin Farrell

Oltre al trucco c’è di più e l’attore lo ha rivelato nel corso di un’intervista presso il podcast Happy Sad Confused. Qui Colin Farrell ha parlato con Josh Horowitz della portata del suo ruolo nel film The Batman e ha rivelato di essere presente solo per “cinque o sei scene” per un totale di circa nove minuti di tempo sullo schermo. Ha poi scherzato anche sul fatto di essere entusiasta di vedere il film completo perché tanto “non sarà rovinato” dalla sua presenza costante. Queste le sue parole:

“Ci sono dentro solo per cinque o sei scene, quindi non vedo l’ora di vedere il film perché non sarà rovinato dalla mia presenza. È un omaggio per me, mi sento un po’ a disagio per i nove minuti che ho e per il resto non vedo l’ora di vedere come il regista ha dato vita a questo mondo. Poiché i set erano straordinari, il design della produzione era fantastico e l’uso della musica e del suono sarà straordinario. E questo lo pensano tutti, anche Robert e Zoe.”

Stando a queste parole, allora sembra che sarà l’Enigmista ad avere il ruolo di antagonista principale, motivo per cui DC non ha ancora rivelato molto sul personaggio interpretato da Dano. Dopotutto non è la prima volta che Oswald Cobblepot, alias Pinguino, interpreta il ruolo di villain secondario. Lo aveva già fatto in altri adattamenti cinematografici del passato come nei Batman di Tim Burton, di Joel Schumacher e come sarebbe dovuto accadere nella trilogia di Christopher Nolan. A proposito, su Amazon potete trovare il cofanetto completo della trilogia di Nolan!