Bestseller

Auricolari wireless Bluetooth | I migliori del 2022

Gli auricolari wireless stanno prendendo sempre più piede negli ultimi anni; in questa guida vi consigliamo i modelli migliori del 2022.

1
Per chi non vuole spendere cifre da capogiro
Immagine di JBL TUNE215BT

JBL TUNE215BT

2
I più completi
Immagine di Sony WI-1000XM2

Sony WI-1000XM2

3
I migliori per un utilizzo quotidiano
Immagine di Sony WI-C100

Sony WI-C100

4
Ideali per chi fa sport
Immagine di Bose SoundSport

Bose SoundSport

5
I più comodi da indossare
Immagine di ISOtunes PRO 2.0

ISOtunes PRO 2.0

6
I migliori da abbinare ad iPhone
Immagine di Beats Flex

Beats Flex

7
I migliori per qualità audio
Immagine di Bang & Olufsen Beoplay H5

Bang & Olufsen Beoplay H5

8
Per i veri audiofili
Immagine di Sennheiser IE 300

Sennheiser IE 300

Avatar di Rossella Pastore

a cura di Rossella Pastore

Aggiornata a giugno 2022

Negli ultimi anni, soprattutto da quando nel mondo degli smartphone si è deciso di abbandonare progressivamente il jack da 3,5mm, sono sempre di più le proposte di auricolari wireless Bluetooth disponibili sul mercato.

A differenza degli auricolari true wireless, gli auricolari presenti in questa guida sono collegati tra loro per mezzo di un cavo. Questa scelta risulta particolarmente comoda se li si intende utilizzare durante l'attività sportiva o nell'ambito di uno stile di vita attivo: la presenza di un collegamento tra i componenti, infatti, rende più difficile perderli mentre si è in movimento.

In questa guida elencheremo dunque quelli che secondo noi sono i 6 migliori auricolari wireless a seconda delle esigenze. La logica è quella di riuscire a intercettare i gusti del più ampio pubblico possibile, al fine di accompagnarlo per mano nella scelta, considerando il ventaglio di opzioni estremamente ampio offerto dal mercato.

Come scegliere gli auricolari wireless Bluetooth

Il settore degli auricolari wireless Bluetooth è estremamente variegato. Gli store online offrono una miriade di soluzioni, tra le quali però risulta spesso difficile riuscire a navigare. Attraverso questa guida vi accompagneremo nella scelta, utilizzando i parametri del rapporto qualità-prezzo e quello delle funzionalità come aghi della bilancia per selezionare i prodotti. Questo approccio vi aiuterà ad acquistare gli auricolari migliori in relazione al budget che avete a disposizione.

Al fine di poter andare incontro alle esigenze di tutti, abbiamo individuato 8 potenziali categorie:

  • Per chi non vuole spendere cifre da capogiro
  • I più completi
  • I migliori per un utilizzo quotidiano
  • Ideali per chi fa sport
  • I più comodi da indossare
  • I migliori da abbinare ad iPhone
  • I migliori per qualità audio
  • Per i veri audiofili

Tutti gli auricolari che troverete elencati sono compatibili sia con Android che con iOS, ferma restando la possibilità di utilizzarli con PC, Mac e in generale con qualsiasi sorgente dotata di connettività Bluetooth.

Individuate queste macro fasce, passeremo in rassegna le specifiche tecniche e le qualità peculiari dei singoli modelli. Buona parte degli auricolari presenti sul mercato sono stati protagonisti delle nostre recensioni, e questo ci consente di fare riferimento all'esperienza utente vissuta in loro compagnia.

1. JBL TUNE215BT

Immagine di JBL TUNE215BT

Per chi non vuole spendere cifre da capogiro

Non è necessario sacrificare la qualità se si dispone di un budget limitato: gli auricolari JBL TUNE215BT garantiscono un'esperienza di ascolto a livello di quella offerta da prodotti più costosi, potendo contare sullo standard JBL Pure Bass e sulla compatibilità con Bluetooth 5.0. Disponibili in cinque colori, questi auricolari sono tanto belli quanto pratici, grazie al cavo antigroviglio e alla batteria dall'autonomia fino a 16 ore.

2. Sony WI-1000XM2

Immagine di Sony WI-1000XM2

I più completi

Queste Sony WI-1000XM2 sono probabilmente le cuffie intrauricolari wireless migliori sul mercato. Ciò che le rende così speciali e che giustifica il prezzo decisamente elevato è la tecnologia Dual Noise Sensor per l'eliminazione del rumore, basata su due microfoni in grado di catturare il minimo suono intorno a te. Una volta rilevato il rumore ambientale, il processore HD QN1 si mette all'opera e lo azzera (quasi) completamente. La qualità audio, poi, è spaziale: il driver dinamico da 9mm consente un ascolto caratterizzato da bassi profondi e frequenze medie cristalline, mentre la struttura bilanciata riproduce alti naturali e controllati. L'archetto in silicone flessibile le rende molto stabili e di conseguenza molto confortevoli: in ogni situazione, sarà come non averle.

3. Sony WI-C100

Immagine di Sony WI-C100

I migliori per un utilizzo quotidiano

Novità assoluta in casa Sony, le Sony Wi-C100 sono cuffie intrauricolari dall'ottimo rapporto-qualità prezzo. Si tratta di un modello ricco di funzionalità, tra cui la batteria a lunga durata per circa 25 ore di ascolto, l'alta qualità audio offerta e la resistenza agli schizzi e al sudore. L'archetto flessibile le rende particolarmente comode e adatte anche a essere infilate in borsa; allo stesso tempo, le capsule poste alle due estremità dell'archetto ne facilitano l'utilizzo, disponendo di tutti i pulsanti necessari per riprodurre, interrompere o saltare i brani, regolare il volume e ricevere chiamate (il microfono è integrato).

4. Bose SoundSport

Immagine di Bose SoundSport

Ideali per chi fa sport

Le Bose SoundSport sono progettate per gli sportivi più esigenti, che amano ascoltare musica e altri contenuti audio durante le loro sessioni di allenamento. Resistenti a pioggia e sudore, grazie all'aggancio in silicone rimangono sempre stabili nell'orecchio, nonostante le forme non proprio compatte. Se avete in mente di usarle solo per lo sport, è la scelta giusta. Ottimo il suono, con bassi decisi e alti puliti, il classico timbro di Bose.

5. ISOtunes PRO 2.0

Immagine di ISOtunes PRO 2.0

I più comodi da indossare

Se si parla di comfort, gli auricolari ISOtunes PRO 2.0 sono imbattibili sotto ogni fronte. La presenza di appositi ganci garantisce una tenuta stabile e sicura sull'orecchio, ma il loro vero punto di forza sono gli adattatori in memory foam. Questi ultimi, oltre a essere morbidi e confortevoli, agiscono come tappo per le orecchie in grado di ridurre notevolmente i rumori esterni e isolare l'ascoltatore anche negli ambienti più affollati. Completano il quadro un microfono progettato anch'esso per la cancellazione del rumore e una batteria della durata di oltre 16 ore.

6. Beats Flex

Immagine di Beats Flex

I migliori da abbinare ad iPhone

Gli auricolari wireless Beats Flex sono studiati per stare tutto il giorno al tuo fianco e al fianco del tuo iPhone, vista la loro alta compatibilità con i dispositivi Apple intuibile già a partire dalla lettura delle specifiche. Le Beats Flex possono essere connesse e controllate facilmente dall'iPhone grazie al chip Apple W1, mentre il Bluetooth di Classe 1 espande il loro raggio d'azione e limita al massimo gli inconvenienti come le fastidiose perdite di connessione. E se non si ha il telefono sottomano, la riproduzione e le chiamate possono essere gestite attraverso i controlli e il microfono integrato.

7. Bang & Olufsen Beoplay H5

Immagine di Bang & Olufsen Beoplay H5

I migliori per qualità audio

Bang & Olufsen è un brand del settore cuffie e auricolari che non ha bisogno di presentazioni. Questi Beoplay H5 confermano la capacità dell'azienda di riuscire a unire qualità audio e design, con una struttura realizzata in metallo e policarbonato gommato, e un tessuto intrecciato a ricoprire il cavo, così da evitare ingarbugliamenti. Dotati di Bluetooth 4.2, offrono un'esperienza audio di ottimo livello, grazie anche alla possibilità di settare manualmente i vari parametri attraverso l'apposita app per smartphone, disponibile ovviamente sia per Android che per iOS.

8. Sennheiser IE 300

I professionisti del settore audio conoscono bene il brand Sennheiser, da anni leader nella produzione di dispositivi "top" per l'ascolto e la registrazione di musica e altri contenuti sonori. Sennheiser conferma la sua vocazione di brand di alto livello con questi IE 300, degli auricolari tanto costosi quanto apprezzabili da chi di audio se ne intende. I Sennheiser IE 300 sono realizzati per offrire un suono naturale, fedele e "trasparente": a questo scopo, Sennheiser le ha dotate di due camere di risonanza che eliminano il disturbo nel canale uditivo per offrire alti più raffinati e dettagliati. Il loro design, particolarmente ergonomico, include un cavo regolabile ed extra-flessibile e sei set di gommini in silicone e memory foam di misure diverse (S/M/L). Non manca nella confezione una custodia "premium" per proteggere le cuffie durante il trasporto.