Schede madre

AMD A520, il chipset low budget che supporterà le CPU Zen 3 è ufficiale

AMD ha ufficializzato il suo nuovo chipset entry level chiamato A520 e, come prevedibile, i vari OEM hanno già reso disponibili tantissime schede madre equipaggiate con le nuove caratteristiche oltre che compatibili con le future CPU Zen 3.

AMD A520

La nuova serie di schede madre basate sul chipset A520 non catturerà di certo lo sguardo degli appassionati che desiderano build esagerate o degli overclocker, tuttavia tali schede sono progettate per offrire il meglio delle prestazioni possibili a prezzo contenuto. Le schede madre economiche, come logico che sia, possiedono sottosistemi di gestione della potenza non adatti a situazioni estreme e di conseguenza i nuovi prodotti basati sul chipset A520 non permettono l’overclock.

Questo non significa che le schede non possano gestire tranquillamente le CPU AMD Ryzen 3000, Ryzen 4000 e, come confermato dall’azienda, le future CPU basate su Zen 3. Purtroppo la brutta notizia è che questa è la lista di compatibilità completa dei processori: scordatevi l’uso della vostra vecchia CPU Ryzen serie 2000 o 1000 nonostante la compatibilità di socket che rimane di tipo AM4.

A320 A520 B550 X570
Supporto schede grafiche CPU x16 PCIe 3.0 x16 PCIe 3.0 x16 PCIe 4.0 x16 PCIe 4.0
Supporto archiviazione CPU PCIe 3.0 PCIe 3.0 PCIe 4.0 PCIe 4.0
Porte USB CPU 1x USB 3.2 Gen 2 1x USB 3.2 Gen 2 2x USB 3.2 Gen 2 8x USB 3.2 Gen 2
Supporto a due GPU No No
Linee per uso generale (General Purpose Lanes) PCIe 2.0 PCIe 3.0 PCIe 3.0 PCIe 4.0
Uplink da CPU a chipset PCIe 3.0 PCIe 3.0 PCIe 3.0 PCIe 4.0
Supporto all’overclock No No

Tra le altre rinunce che AMD ha dovuto fare per ridurre i prezzi di queste board troviamo l’esclusione delle linee PCIe 4.0, caratteristica delle altre schede basate sui chipset della serie 500. Non sarà un problema per quanto riguarda le GPU, tuttavia ciò significa rinunciare alle più veloci SSD sul mercato, anche se probabilmente chi è alla ricerca di una scheda madre budget non avrebbe comunque puntato a dello storage così costoso.

La buona notizia è che AMD ha abbandonato definitivamente le linee PCIe 2.0 (disponibili in retrocompatibilità sulle linee PCIe 3.0) che invece venivano utilizzate sulle schede basate su chipset A320. Il chipset A520 dispone di 26 linee PCIe 3.0 totali, fino a tre porte SATA III, cinque USB 3.2 Gen 2, due USB 3.1 e sei USB 2.0.

Le nuove schede potrebbero risultare allettanti per chi ha a disposizione già una CPU Ryzen 3000 o 4000 e intende preparare il proprio PC all’arrivo dei prossimi Zen 3 senza investire troppo denaro. Ci aspettiamo che i prezzi delle schede madre A520 siano estremamente contenuti, d’altro canto stiamo parlando di prodotti che puntano alla fascia bassa di mercato.

La CPU AMD Ryzen 5 3400G con GPU Vega 11, compatibile con le nuove schede madre, rimane ancora un ottimo affare al prezzo di circa 160 euro su Amazon.